Menu
RSS

Axelero, opinioni e recensioni sull'offerta formativa digitale in Toscana

Digitalizzazione dei processi produttivi, trasformazione tecnologica con innovazione digitale, questi gli obiettivi delle aziende della Toscana, che per poterli raggiungere possono sfruttare un'offerta digitale di grande interesse, con piani che prevedono ammortamenti ed iperammortamenti che possono trasformare qualsiasi investimento in una scelta vincente. Cambiano i paradigmi del lavoro, e di conseguenza cambia anche l'approccio, che necessita quindi di una formazione mirata e condivisa per dirigenti e personale. In quest'ottica si inseriscono le opinioni e le recensioni di Axelero su tutto ciò che riguarda l'offerta formativa digitale (per info vai al sito Axelero del settore academy), grazie soprattutto all'esperienza maturata sul campo da una realtà digitale attiva nel formare nuove e vecchie leve, tramite un settore academy di livello avanzato.

Leggi tutto...

Consegnati i premi per la fedeltà al lavoro - Foto

premiati14Stamani nella sede della Camera di Commercio di Lucca, in Corte Campana, sono stati consegnati i premi della Fedeltà al lavoro e del progresso economico a coloro che nella vita hanno avuto come indirizzo l’impegno, la serietà, la volontà, la tenacia e la passione. Come ha ricordato nel suo saluto il presidente, Giorgio Bartoli, “Persone che con il loro impegno costante hanno contribuito alla crescita dell’economia locale e che sono un esempio per tutti: per le imprese, per i lavoratori e per i giovani che ancora non hanno trovato un’occupazione”. Temi che anche l’assessore al bilancio del Comune di Lucca, Enrico Cecchetti, e il presidente della Provincia di Lucca, Luca Menesini hanno condiviso e messo in evidenza nei loro saluti a tutti i presenti alla cerimonia.

Leggi tutto...

Mencarini (SiAmo Lucca): "Camera di Commercio, azione forte per evitare trasloco a Viareggio"

Elisabetta MencariniElisabetta Mencarini, candidata nella lista SiAmo Lucca richiama l’attenzione sulla possibile perdita, per Lucca, anche della Camera di Commercio a vantaggio di Viareggio, ovvero un altro duro colpo all’immagine della città. “A seguito del riordino della Camere di Commercio italiane,avvenuto con il decreto legislativo 219 del 25 Novembre 2016 è stata stabilita, fra l'altro, una riduzione del numero della Camere di Commercio da 150 a 60,con obbligo di fusione per gli enti camerali con meno di 75mila imprese. Tra quelle che non raggiungono tale numero in Toscana vi sono Lucca, Pisa, Massa Carrara, Prato, Pistoia, Siena e Arezzo. Per quanto riguarda Lucca è previsto un accorpamento con Pisa e Massa Carrara e ad oggi pare altamente probabile che la sede ufficiale venga spostata a Viareggio".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter