Menu
RSS

Alla lucchese Niglio un premio letterario in Colombia

LIBRO coverIl 17 novembre scorso la commissione giudicatrice del premio letterario Julio González Gómez formata da Maria Isabel Gómez de Chaves, Juan Camilo Gaviria Betancur, Gloria Marcela Jaramillo Contreras e Cesar Augusto Velandia Silva, ha pubblicato l’esito del premio nazionale promosso dalla segreteria distritale della cultura del municipio di Bogotá.
Quest'anno per la prima volta il premio è assegnato ad un libro edito in Italia ma le cui ricerche sono state realizzate in Colombia e prodotte da studiosi colombiani insieme ad una ricercatrice italiana, da anni impegnata sia nel settore accademico che scientifico colombiano nonché giapponese. Il premio infatti è stato assegnato al volume curato dalla lucchese Olimpia Niglio e Rubén Hernández Molina, colombiano dal titolo Ingenieros y arquitectos italianos en Colombia e edito da Aracne Editrice in Roma nel 2016.

Leggi tutto...

Fondazione Terre Medicee, terza edizione per il premio Buonarroti

palazzomediceoUn riconoscimento speciale per chi nelle arti valorizza la figura del grande Michelangelo e i luoghi michelangioleschi della Versilia. È una delle novità del Premio internazionale Michelangelo Buonarroti, che torna per la terza edizione sabato (18 novembre) e domenica a Seravezza. Promossa dall’associazione culturale Arte per Amore, l’iniziativa è patrocinata dal Comune di Seravezza e dalla Fondazione Terre Medicee ed ha come finalità generale quella di valorizzare l’espressione artistica e i nuovi talenti negli ambiti della letteratura e delle arti visive. Per porre un accento sul territorio che fa da scenario al premio e per promuoverne il retaggio storico-artistico, l’amministrazione comunale ha deciso quest’anno di assegnare un particolare riconoscimento nel nome di Michelangelo. Sarà una pregiata targa marmorea offerta dalla Fondazione Henraux raffigurante Palazzo Mediceo e andrà alle sei migliori opere “che faranno particolare riferimento all'ambiente e al territorio apuo-versiliese, luoghi in cui lavorò e visse il più grande artista di ogni tempo”, come si legge nel bando di concorso.

Leggi tutto...

Lucca project contest, vince Giada Tonello

contest1È Terre e giganti invisibili di Giada Tonello ad aggiudicarsi l'edizione 2017 del Lucca project contest, premio Giovanni Martinelli. Il concorso - che premia la miglior progetto per una storia a fumetti presentata per lo storico concorso di Lucca Comics - ha visto decretare il suo vincitore assoluto oggi, nel primo giorno di manifestazione, all'auditorium dell'Agorà mentre la premiazione avverrà al teatro del Giglio nella serata di venerdì nella lunga passerella di premiazioni.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter