Menu
RSS

Morto l'ultimo reduce della battaglia di El Alamein

  • Pubblicato in Cronaca

masiSi è serenamente spento alle 12,30 di ieri (25 marzo) Luciano Masi, presidente onorario della sezione di Lucca dell’associazione nazionale paracadutisti d’Italia (Anpdi), stretto dall’affetto dei suoi due figli Giorgio e Mauro, dei nipoti Tiziano e Silvia e di tutti i paracadutisti lucchesi che gli sono rimasti vicini fino in fondo.
Nato a Pontedera il 12 settembre 1922, era stato chiamato alle armi nel gennaio del 1942 e fece immediatamente domanda per essere ammesso alla regia scuola di paracadutismo di Tarquinia dove effettuò il suo primo lancio l’8 giugno del 1942. Inserito nei ranghi della costituita Divisione Folgore ed assegnato al 185° reparto trasporti divisionali, nel luglio dello stesso anno fu inviato in Libia e quindi in Egitto nella base di El Daba da dove giornalmente trasportava i rifornimenti ai battaglioni schierati sulla linea di El Alamein.

Leggi tutto...

Morto lo storico commerciante Federico Nieri

nastro nero luttiLutto a Lucca per la scomparsa di Federico Nieri, storico commerciante del centro storico e figura importante di Confcommercio Lucca, soprattutto negli anni Ottanta quando ha ricoperto il ruolo di presidente del sindacato macellai. Titolare per tanti anni assieme al fratello di un negozio per l’appunto di macelleria in via Beccheria, Nieri viene ricordato con emozione dal presidente e dal direttore di Confcommercio Ademaro Cordoni e Rodolfo Pasquini, per il suo grande impegno professionale, sindacale e associativo, che lo hanno reso una figura di riferimento per il commercio lucchese. Alla famiglia di Nieri le più sentite condoglianze da parte dell’intera struttura di Confcommercio Imprese per l’Italia delle province di Lucca e Massa Carrara.

Leggi tutto...

Lutto nel calcio, morto l'ex rossonero Valter Costalli

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 20170212 WA0001 3Non solo la famiglia piange la scomparsa di Valter Costalli, 79 anni, deceduto all'ospedale San Luca dopo una lunga e grave malattia. Valter è stato infatti una delle più importanti e sfortunate promesse della Lucchese. Dopo la trafila nelle giovanili, Costalli iniziò alla grandissima il campionato di quarta serie del 1957-8 segnando 4 gol in 5 gare, quando, in allenamento, si fratturò una gamba. Nonostante la giovane età, Valter si è ripreso a fatica da questo infortunio, gravissimo per l'epoca, giocando in altre squadre fra le quali la Pistoiese, ma perdendo la sua grande occasione. Valter lascia la moglie Margherita, i figli Massimo e Monica, i nipoti Matteo e Gaia che gli sono stati sempre accanto in questi difficili momenti.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter