Menu
RSS

Fornaciari giura in Consiglio: ecco la nuova giunta

consPorcari23E’ iniziata ufficialmente stasera (28 giugno) l'era di Leonardo Fornaciari. Al primo consiglio comunale che si è svolto a partire dalle 21 il sindaco ha prestato giuramento svelando anche i nomi della sue giunta. Nessuna sorpresa, alla fine, rispetto a quanto anticipato: i nuovi assessori del neoeletto primo cittadino sono anche i più votati della lista Viviamo Porcari. La giunta sarà infatti composta da Franco Fanucchi, Roberta Menchetti, Fabrizia Rimanti e Lisa Baiocchi. Quest'ultima alla fine ha prevalso per l'ingresso in giunta su David Del Prete, il quinto consigliere comunale ad aver ricevuto più preferenze alle elezioni dell’11 giugno scorso.

Leggi tutto...

Fusi (Fdi): "A Lucca il centrodestra è rinato, ma ora inizia la vera sfida"

18268543 242834069527148 3486980112059660338 n"Credo che queste elezioni comunali abbiano dato finalmente una scossa al centrodestra, che grazie alla personalità e capacità di Remo Santini, può dirsi finalmente rinato e anche purificato dalle scorie che lo affliggevano in passato, tra cui la pigrizia, l'immobilismo e la scarsa propensione a dare messaggi identitari e chiari su ciò che è, e deve essere il centrodestra stesso". Ne è convinto Emanuele Fusi, candidato consigliere per Fratelli d'Itali alle elezioni a Lucca. "Sono stati mesi di campagna emozionanti, vivaci, con un continuo fermento per progetti e idee che adesso devono essere organizzati e incanalati - osserva -. Molte energie positive venute sia dai partiti che dalle Liste civiche che hanno appoggiato Santini, non devono disperdersi. Ovviamente è giusto e doveroso che debba essere fatta una opposizione forte, dura e senza tregua a Tambellini e alla sua giunta, che già dai nomi non promette nulla di buono".

Leggi tutto...

Contatti Santini-renziani, botta e risposta al veleno

remosantini“In mano a chi siamo, a un partito che mentre batteva casa per casa per seminare bugie e terrorizzare le persone sul mio presunto accordo con i fascisti per fascistizzare Lucca (pura invenzione) , presenta due personaggi di rilievo che mi invitano a incontri per voti disgiunti a mio favore e mi telefonavano per dichiararmi, senza che io avessi chiesto nulla, l’appoggio suo e dei suoi voti dicendo che mi dovevo fidare? La vera domanda è: cosa c’è dietro queste manovre a 360 gradi? L’ideologia non mi pare, allora sono gli interessi a prevalere”. Remo Santini passa al contrattacco, facendo i nomi dell'assessore regionale Marco Remaschi e del consigliere comunale Lucio Pagliaro che subito smentiscono. Santini, dal canto suo, rincara la dose sostenendo che ha testimoni e registrazione di telefonata e invita i due ad un confronto di persona.

Leggi tutto...

E' ufficiale, in Consiglio entra Torrini (SiAmo Lucca)

torriniUfficio elettorale, l’impasse è superato. A entrare in consiglio comunale è l’esponente di SiAmo Lucca, Enrico Torrini. L’analisi delle normative, il calcolo con il metodo D’Hondt della ripartizione dei seggi, ha dato ragione all’interpretazione che voleva che fosse l’esponente della lista in appoggio a Remo Santini a far parte dell’assise di Palazzo Santini, a discapito dell’ex presidente del Consiglio, Matteo Garzella.
Ed è stata proprio la proclamazione degli eletti ad allungare le operazioni post elettorali che si chiuderanno con la conferma di Alessandro Tambellini come sindaco di Lucca, facendo partire tutte le procedure che, nell’arco dei prossimi venti giorni, porteranno alla convocazione del primo consiglio comunale del Tambellini-bis.
Ancora questa mattina Matteo Garzella era convinto di avere diritto al seggio in Consiglio così come gli altri candidati usciti sconfitti dalla consultazione: Remo Santini, Massimiliano Bindocci e Donatella Buonriposi. “La norma – ha detto Garzella – seppure scritta più per giuristi che per semplici cittadini, parla chiaro a mio parere. Anche perché il risultato sarebbe paradossale, vedendo l’elezione di quattro esponenti di SiAmo Lucca e di due di Forza Italia laddove le due liste hanno preso praticamente gli stesso voti. In sostanza l’ingresso di Santini in Consiglio dovrebbe sottrarre un seggio proprio a SiAmo Lucca”. Detto questo, prima che il nodo fosse sciolto il presidente puntava il dito sulla norma: “E’ possibile – si chiede – che in un paese in cui si vota più volte l’anno non sia stato ancora possibile scrivere una norma univoca e facilmente interpretabile che eviti queste discussioni post-elettorali?”.

Leggi tutto...

Santi Guerrieri: "Santini, troppa presunzione: è mancata l'azione politica"

santiguerrieri"Dei motivi che hanno mandato a casa Santini me ne sono fatto un'idea ed altri una ragione". Comincia così la nota di Marco Santi Guerrieri, leader della lista Noi Per Lucca, dopo aver "letto e riletto" su giornali e social "rabberci e rattoppi sui perché il centro destra abbia perso".

Leggi tutto...

Decoro, più poteri ai sindaci. Ok a mozione Baccelli (Pd)

BaccelliPermettere ai Comuni di disciplinare “efficacemente”, oppure “contingentare” l’apertura di attività commerciali in contrasto con le caratteristiche dei centri storici delle città d’arte della Toscana. Il consiglio regionale approva una mozione del Partito Democratico, primo firmatario Stefano Baccelli, in merito alla disciplina delle attività commerciali ai fini della tutela e del decoro dei centri storici delle città d’arte toscane.

Leggi tutto...

Del Ghingaro dopo elezioni: “Serve casa dei valori”

gdg1"Costruiamo insieme una casa dei valori". E' questo l'appello del sindaco di Viareggio dopo le elezioni amministrative che hanno restituito un paese diviso e, a livello territoriale, un'avanzata del centrodestra che conquista piazze storicamente in mano alla sinistra.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter