Menu
RSS

Fabbriche di Vergemoli, si presenta la lista che sostiene Boggi candidato sindaco

Si presenta ufficialmente la lista Costruiamo il Futuro, che sostiene la candidatura di Nicola Boggi a sindaco di Fabbriche di Vallico e Vergemoli. L'appuntamento è fissato per sabato (26 aprile) alle 16 al ristorante Il Molino Vecchio di Fabbriche e domenica (27 aprile) alle 17,30 al ristorante La Buca di Fornovolasco.

Leggi tutto...

"Giù le tasse sulla casa”, mobilitazioni in Provincia del gruppo di Forza Italia

Troppe tasse sugli immobili, mobilitazione di Forza Italia in Provincia di Lucca. E' il capogruppo David Marcucci: “Sono stati pubblicati in questi giorni - è la premessa - i calcoli del centro studi della Cgia di Mestre che non ha potuto far altro che registrare come su case, negozi e capannoni il carico fiscale ha ormai raggiunto un livello record. Secondo questi calcoli, il peso complessivo delle tasse, delle imposte e dei tributi rischia di superare i 53,7 miliardi di euro. Si tratta una soglia che potrebbe essere raggiunta nel caso in cui l’aliquota media della Tasi applicata sulle prime abitazioni si attesti quest’anno al 2 per mille. I dati pubblicati prendono come dato di riferimento un periodo relativo agli ultimi sette anni e mostrano come nel periodo il prelievo legato alla redditività degli immobili è aumentato leggerissimamente (+ 1%), quello riferito ai trasferimenti di proprietà è sceso del 23%, a seguito della fortissima crisi che il mercato immobiliare ha subito in questi ultimi anni. Solo il gettito riconducibile al possesso dell’immobile ha subito un vera e propria impennata: se ipotizziamo che nel 2014 l’aliquota media Tasi sull’abitazione principale si attesti al 2 per mille, dal 2007 ad oggi il prelievo è destinato a crescere dell’88 per cento”.
“Dall’analisi di questi dati - comenta - appare ancora maggiore la percentuale di crescita del prelievo legato al gettito riconducibile al possesso dal 2011 (ultimo anno di governo Berlusconi) che era di 16.808 mln di euro al 2014 che si stima essere di 32.576 mln di euro vale a dire + 94 per cento. Insomma se c’era un settore ancora vivo ed in grado di dare respiro all’economia reale e soprattutto lavoro questo era e rimane l’edilizia. Se è vero che la valorizzazione del patrimonio immobiliare dello Stato e la conseguente alienazione potrebbe portare nelle casse dello stato ingenti quantità di denaro, non si capisce perché il governo non pensi seriamente ed in tempi rapidi alla riduzione delle tasse sugli immobili.
Forza Italia da sempre lotta ed ha lottato per ridurre la tassazione a tutti i livelli (abolizione tassa successione – abolizione Ici prima casa – abolizione Imu prima casa e altro) ed ecco perché dopo i dati emersi  anche il gruppo consiliare Forza Italia che siede a Palazzo Ducale riproporrà ai primissimi posti dell’agenda politica il tema affinché si possa nuovamente affrontare il problema e sensibilizzare il governo e i vari livelli istituzionali sul tema per riportare, questo è l’auspicio, il settore edile su binari normali”.

Leggi tutto...

Lutto in Prc: muore il segretario Francesco Giuntoli

FrancescogiuntoliLutto nel mondo della sinistra lucchese. E' scomparso improvvisamente all'età di 63 anni nella mattinata di oggi (23 aprile) il segretario della federazione lucchese di Rifondazione Comunista, Francesco Giuntoli, membro anche del comitato politico nazionale. Giuntoli, maestro elementare, di Ponte a Moriano, aveva pochi mesi fa superato alcuni problemi cardiaci, ma era ritornato a fare attività politica e si apprestava alla prossima campagna elettorale per amministrative ed europee. La salma sarà composta domani (24 aprile) nella camera ardente dell'obitorio del Campo di Marte e venerdì pomeriggio, alle 14,45 sarà trasferita alla sede della Croce Verde di Lucca, dove alle 15,30 si svolgerà una breve cerimonia civile.

Leggi tutto...

Bergamini: "Immigrazione, servono accordi con paesi d'origine"

bergamini"Per arginare l'emergenza immigrazione, rispetto alla quale il governo, finora, ha fatto poco, servono politiche coordinate, che prevedano accordi con i paesi da cui partono gli immigrati". Così in una nota l'onorevole Deborah Bergamini, responsabile comunicazione di Forza Italia. "Gli sbarchi, complice la bella stagione, saranno sempre più frequenti - ammonisce - e, ancora una volta, saremo da soli ad affrontarli. Il problema dell'operazione Mare Nostrum è proprio questo: ha prevalso il nostrum, ossia la gestione in solitaria della situazione. L'Europa, al di là delle parole e delle dichiarazioni di intenti, non si rende conto di ciò che stiamo vivendo, tanto è vero che dalla strage di Lampedusa dell'ottobre scorso non si registrano segnali che ci dimostrino che l'immigrazione sulle coste italiane è diventata una priorità europea. Eppure è già troppo tardi". "Il governo - conclude Bergamini - faccia un passo in avanti: qui servono soldi e risorse per gestire l'emergenza". 

Leggi tutto...

Capannori, la candidata Bertolucci incontra i cittadini a Ruota

La candidata Maria Pia Bertolucci, in corsa per le elezioni del 25 maggio a sindaco di Capannori, alla guida di una lista civica con il sostegno crescente di gruppi e movimenti moderati e di tutto il centrodestra unito, torna ad incontrare i cittadini. Domani (23 aprile) alle 21,15 sarà ad incontrare gli abitanti di Ruota al Circolo.

Leggi tutto...

Capannori, ecco “I Moderati”: in lista non c'è Vellutini

menesinigiovaniVolti noti e volti nuovi compongono la lista de I Moderati, lista civica che alle elezioni comunali del 25 maggio prossimo sostiene in candidato sindaco di Capannori Luca Menesini. La lista, infatti, può contare su figure radicate sul territorio come l'assessore comunale uscente Pierangelo Paoli, i consiglieri comunali uscenti Giuseppe Del Sarto e Filippo Panebianco, il coordinatore della lista Giacomo Bini. L'assessore uscente Maurizio Vellutini per impegni professionali e familiari non si è potuto ripresentare ma sta gestendo la campagna elettorale per i Moderati e in seguito coordinerà insieme a Bini la lista dei Moderati.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter