Menu
RSS

Menesini e Tambellini: G7 occasione per Lucca

palazzoducaleIl G7 dei ministri degli esteri sarà "una vetrina per Lucca" e la città "mostrerà di cosa è capace". Ne sono convinti il sindaco Alessandro Tambellini e il presidente della Provincia, Luca Menesini, pur consapevoli dei disagi che in quei giorni, inevitabilmente, ci saranno per residenti e attività. Un evento tanto eccezionale, che richiede uno straordinario impegno per la logistica e la sicurezza. E la macchina è già da giorni in moto. “La città di Lucca, nel solco della sua tradizione secolare, torna ad essere una capitale a livello mondiale, ospitando il 10 e l’11 aprile prossimi il meeting del G7 - si legge nella nota congiunta -. Siamo orgogliosi di questa grande opportunità di visibilità che avremo a livello internazionale, presentando Lucca al Mondo come città aperta, in grado di ospitare grandi eventi istituzionali, luogo di decisioni importanti che vanno molto oltre i confini locali".

Leggi tutto...

Tambellini sindaco, sabato apre la sede elettorale

AlessandroTambelliniUno spazio aperto a tutti, punto di incontro per proseguire il dialogo con la città e migliorarla. E' prevista con questo intento per sabato (1 aprile) alle 11 l'inaugurazione della sede elettorale del candidato sindaco del centrosinistra Alessandro Tambellini. "Una sede bella ed essenziale - dice il sindaco - in linea con lo stile che ha sempre contraddistinto il mio modo di fare politica e quello della mia squadra. Sarà uno spazio aperto al confronto con la città, un luogo dove poter parlare serenamente e in modo costruttivo dei problemi e delle opportunità di Lucca". La sede si trova in via Calderia 3 nel centro storico.

Leggi tutto...

Nuovi statuti per le partecipate. Ma c'è nodo Holding

commissionepartecipateIl futuro della Lucca Holding passa dall’attuazione del decreto Madia. Si è discusso anche di questo oggi nella commissione partecipata convocata per discutere delle modifiche agli statuti delle società partecipate proprio in attuazione del decreto legistlativo 175 del 2016.
A sollevare la questione è stato il consigliere comunale di Governare Lucca Piero Angelini, che ha ricordato come il decreto Madia preveda lo scioglimento delle società partecipate con fatturato sotto il milione di euro. Una questione contestata dall’amministratore unico della Holding, Andrea Bortoli secondo cui, per interpretazione del testo della norma, il limite del milione di euro di fatturato non è applicabile a società come la holding, che per loro natura svolgono funzioni strumentali. “Comunque – ha commentato l’assessore alle partecipate, Giovanni Lemucchi – dal punto di vista tecnico abbiamo messo in condizione la futura amministrazione di poter scegliere tutte le strade, compresa quella della chiusura della holding”.

Leggi tutto...

Fdi: "Stop business migranti, i sindaci seguano l'esempio di Pontivrea"

migranti"Basta con il business migranti. Oggi la Prefettura di Lucca ci informa che 28 Comuni del nostro territorio hanno incassato un totale di 661 mila euro per aver ospitato richiedenti asilo (500 euro per persona, quindi 1322 presenze registrate al 24 ottobre 2016), secondo quanto stabilito dall'articolo 12, comma 2 del decreto legge 22 ottobre 2016, numero 193. Ma è di oggi anche una buona notizia: il sindaco di Pontivrea, piccolo comune del savonese, Matteo Camiciottoli ha avuto un'idea brillante che il direttivo di Fratelli d'Italia per la Provincia di Lucca sposa completamente". Passa all'attacco così il direttivo provinciale Fratelli d'Italia.

Leggi tutto...

Santini, prende forma la lista Progetto Lucca

IMG 8278Cambia volto la seconda lista civica a sostegno del candidato sindaco Remo Santini. Si terrà oggi, nella sede di viale Marti, l’incontro decisivo per stabilire i criteri che conformeranno l’idea che sta dietro a Progetto Lucca, l’unione di liste civiche di centrodestra che, fra le prime, aveva dato il sostegno al giornalista che si presenta alla guida di una coalizione in vista dell’appuntamento elettorale cittadino.

Leggi tutto...

Introiti dalle multe in sicurezza stradale, Chiari (Fdi): "E' un obbligo di legge"

comuneluccaMarco Chiari, del direttivo di Fratelli d'Italia, passa all'attacco del Comune sul tema della sicurezza stradale. Il coordinatore Fdi per le elezioni comunale prende il la dai dati sulle previsioni degli introiti delle multe e sull'investimento nel capitolo della sicurezza sulle strade per attaccare l'amministrazione Tambellini. "Appare in questi giorni, strano a 2 mesi dalle elezioni amministrative, la dichiarazione dell’Assessore che 1.900.000,00 euro, provenienti dal 50% dell’incasso delle multe verranno destinati al rifacimento dei manti stradali, alla segnaletica sia verticale che orizzontale ed alla sicurezza stradale in genere. Questo, a distanza di pochi mesi dalle elezioni, mi domando e ci domandiamo: non è questa campagna elettorale?".

Leggi tutto...

Pd Oltreserchio, primeggia la mozione Orlando

logo pd"Un dibattito ed un confronto che non si vedevano da tempo". Con queste parole il segretario di circolo Giancarlo Longhi commenta l'esito della convenzione che si è tenuta ieri sera al Pd dell'Oltreserchio. Dopo una discussione sulle mozioni in vista delle primarie del Pd si è proceduto alla votazione. Il maggior numero di preferenze è andato ad Orlando (12 voti), seguito da Renzi (9 preferenze) e da Emiliano (3 voti).

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter