Menu
RSS

Cambiare medico online, da oggi è possibile a Lucca

medico di base.JPGL'Asl Toscana nord ovest di cui fa parte anche la provincia di Lucca è la prima azienda sanitaria in Toscana in cui è possibile cambiare medico di famiglia o pediatra online. Si aggiunge un'altra importante tessera al mosaico della sanità digitale della Regione Toscana. Cambiare il proprio medico di famiglia, infatti, è di per sé un'operazione piuttosto semplice ma richiedeva l'accesso fisico allo sportello di anagrafe della Asl con i normali momenti di attesa. Grazie a questo progetto realizzato dalla Regione, in collaborazione con Estar, l'Ente di supporto tecnico amministrativo della Regione e con le aziende sanitarie, il cittadino potrà effettuare l'operazione di cambio del proprio medico di base, direttamente dal proprio computer o dai dispositivi mobili come smartphone e tablet, senza la necessità di recarsi fisicamente allo sportello, azzerando quindi le file e le attese normalmente necessarie ed effettuando l'operazione anche nei momenti di chiusura degli sportelli, quindi con la massima libertà.

Leggi tutto...

Influenza, al via la campagna per le vaccinazioni

vaccinoSono a disposizione da alcuni giorni negli ambulatori di medici di famiglia e pediatri di libera scelta, oltre che nei centri socio sanitari deputati alla somministrazione, le dosi di vaccino per la campagna antinfluenzale 2017-2018 organizzata sul territorio dell’Azienda Usl Toscana nord ovest. La vaccinazione è il mezzo disponibile più efficace e sicuro per prevenire l’influenza e per ridurre le complicanze, temibili soprattutto per le persone anziane o con patologie croniche. La protezione si sviluppa due settimane dopo la somministrazione del vaccino, con un’efficacia di alcuni mesi.

Leggi tutto...

Asl, disagi per guasto al sistema informatico

aslLa Asl Toscana nord ovest informa che nella mattinata di oggi, 18 novembre, si è verificato un guasto al sistema informatico. Ciò ha provocato alcuni ritardi nell’esecuzione delle procedure ospedaliere e nei distretti periferici dove non si sono potuti effettuare i prelievi. I tecnici si sono prontamente attivati per risolvere il problema nel più breve tempo possibile. La Asl, oltre a scusarsi con i cittadini che hanno dovuto rimandare la prestazione, ringrazia i tecnici che si stanno impegnando per riportare alla normalità il sistema, un ringraziamento particolare va gli operatori che hanno garantito l’assistenza pur operando in condizioni di oggettive difficoltà.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter