Menu
RSS

Al Dlf incontro M5S sul trasporto pubblico locale

invitom5sOggi (23 maggio) dalle 21, al Dopolavoro Ferroviario in viale Cavour 123 si terrà, promosso da Massimiliano Bindocci, candidato sindaco per il M5S, l’evento Come rendere efficiente il trasporto pubblico locale. Saranno presenti Giuseppe Vece (assessore all'ambiente e alla mobilità del comune di Livorno) e Massimiliano Bindocci. "Le soluzioni - dice il candidato - per avere una Lucca con poco traffico e servizi pubblici efficienti ci sono già: venite a conoscerle".

Leggi tutto...

Bindocci (M5S): "Sindaco pensi a chi ha perso lavoro per colpa sua"

m5slistaIl candidato del Movimento Cinque Stelle, Massimiliano Bindocci, mette sotto la lente il tema del lavoro. "Sicuramente l'emergenza lavoro è il vero dramma del momento - dice - L’attività dell’amministrazione non può tutto, ma può favorire gli investimenti e creare le condizioni perché chi vuole fare impresa abbia tutti i vantaggi possibili. Il sindaco domani premierà chi lavora da 35 anni, che certamente ha meritato il riconoscimento. Il sindaco premi, ma si ricordi anche e soprattutto delle decine di lavoratrici e lavoratori che hanno perso il lavoro negli appalti che il comune ha gestito, in particolare la Rsa, appalto con irregolarità tali che la giustizia amministrativa ha imposto al comune di cambiare azienda e dove purtroppo molte persone non hanno trovato spazi nella nuova realtà ed hanno perso il posto. Come potrà essere assicurato un servizio pari a quello passato con minor personale?".

Leggi tutto...

Bindocci: "Acqua pubblica, acquisiremo quote del privato in Geal"

93 massimiliano bindocci cropped 74Il candidato sindaco del M5S, Massimiliano Bindocci, interviene su uno dei cardini portanti della campagna elettorale pentastellata, quello dell'acqua pubblica.  "Si tratta - afferma - di una delle stelle del movimento. Vogliamo restituire ai cittadini la gestione diretta dell'acqua, per questo intendiamo acquisire le quote della società Geal in mano al socio privato, coinvolgendo direttamente il socio pubblico Acea, proprio per dare attuazione al voto sul referendum pubblico dell'acqua. Non può esser ulteriormente tollerata una situazione nella quale il Comune di Lucca pur detenendo il 52 per cento delle quote di Geal non può svolgervi attività di controllo analogo. Ci dovremmo domandare chi firmò simili accordi. Il successivo passo sarà quello di fondere la Società Geal con l'altra società pubblica di gestione e distribuzione del gas, Gesam così da creare un'unica Multiutility a totale controllo pubblico. Sappiamo altresì che l'estensione della fognatura e la depurazione sono imprescindibili per la tutela di una fonte primaria come l'acqua, pertanto preso atto di questo, puntiamo ad un piano di investimenti dedicati all'ammodernamento ed estensione della rete fognaria e dell'acquedotto".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter