Menu
RSS

Rete per l'oncologia, nasce Ispro

consiglioregionaleDall’unione dell’Istituto per lo studio e la prevenzione oncologica (Ispo) e dell’Istituto toscano tumori (Itt) nascerà l’Ispro, una struttura a rete più funzionale. In commissione Sanità, presieduta da Stefano Scaramelli (Pd), è stata illustrata la proposta di legge per l’istituzione dell’Istituto per lo studio, la prevenzione e la rete oncologica (Ispro). Un accorpamento di funzioni che vedrà il trasferimento delle risorse, dei beni e del personale che attualmente le aziende sanitarie – principalmente l’azienda ospedaliero-universitaria di Careggi – assegnano a Itt.

Leggi tutto...

Baccelli: “Assi viari, esecutivo entro giugno”

assiviari1Lavori pubblici, il consigliere regionale Baccelli detta i tempi per le grandi opere sul territorio della Lucchesia. E indica giugno 2018 come termine per il progetto esecutivo dei 12 chilometri di assi viari di Lucca e il 2019 per il raddoppio della ferrovia Pistoia-Lucca.
“C'è un impegno serio e importante - dice il presidente della commissione trasporti e infrastrutture - da parte della Regione e del governo nazionale in merito alla realizzazione delle opere di viabilità decisive per lo sviluppo della Toscana. Quello delineato dall’assessore Ceccarelli oggi in commissione è un percorso chiaro e concreto per rendere la nostra regione più competitiva e efficiente. Ci sono ottime notizie anche per il nostro territorio, in particolare per gli assi viari di Lucca. Per quanto riguarda il tratto di 12 chilometri che comprende l’asse nord/sud nonché il collegamento con il casello del Frizzone e con l’ospedale San Luca, Anas si è impegnata a concludere la progettazione definitiva entro il 2017 e l'esecutivo entro giugno 2018. Confermato inoltre che entro la fine del 2019 sarà portato a termine il primo lotto del raddoppio ferroviario della linea Pistoia-Lucca".

Leggi tutto...

Chiusura uffici e riduzione servizi, ad di Poste ascoltato in commissione parlamentare

mariani"Grazie all’azione del gruppo del Pd in ottava commissione alla Camera, si è aperta una nuova fase nei rapporti tra i territori italiani e l'azienda Poste Italiane Spa. Una stagione che dovrà essere nel segno della coesione sociale e territoriale, abbandonando il processo di progressiva smobilitazione degli ultimi anni”. Lo dice l’onorevole Raffaella Mariani, deputata Pd componente della commissione ambiente, all’indomani dell’audizione dell’ad di Poste nel corso della quale l’onorevole Borghi, presidente nazionale Uncem, ha rappresentato per conto del gruppo del Partito Democratico le preoccupazioni e le aspettative dei comuni.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter