Menu
RSS

Bottino: diffida Consorzi, chiariremo ogni rilievo

consorziob"Non abbiamo ancora comunicazioni ufficiali sulla ‘diffida’ inviata dalla Regione Toscana a tre Consorzi di Bonifica, ma appena ci arriveranno risponderemo con precisione e attenzione alle richieste, sicuri che i dati chiariranno il quadro e dimostreranno il lavoro svolto". È questo il commento del presidente di Anbi Toscana, Marco Bottino alla notizia apparsa sulla stampa in merito alla diffida inviata, su decisione della Giunta regionale, ai confronti dei Consorzi di Bonifica 1 Toscana Nord, 2 Alto Valdarno, 4 Basso Valdarno, chiedendo chiarimenti sul piano delle manutenzioni e su altri aspetti del lavoro degli enti.

Leggi tutto...

Diffida al Consorzio di Bonifica, minoranza chiede chiarimenti

angelini fortunato foto s matarazzoProsegue la polemica legata alla diffida inviata dalla Regione Toscana nei confronti del Consorzio di bonifica di Lucca per presunti ritardi o lavori non motivati nel piano delle attività 2017. All'ente consortile guidato dal presidente Ismaele Ridolfi era stata infatti notificata giovedì (9 novembre) una richiesta ufficiale di chiarimenti da parte della Regione circa il piano delle attività 2017, primo atto verso un possibile commissariamento (Leggi). Oggi (14 novembre), arriva da parte dei consiglieri di minoranza del consorzio Fortunato Angelini, Pietro Casali e Rolando Guidi la richiesta di una convocazione urgente dell'assemblea dell'organo per chiedere spiegazioni a Ridolfi circa l'operato suo e dell'ente.

Leggi tutto...

Consorzio, lavori da 150mila euro ai bottacci del Guappero

Rio GuapperoIl Consorzio di Bonifica investe poco meno di 150mila euro per la messa in sicurezza dei Bottacci del Guappero, nella zona sud di Lucca, e del reticolo idraulico limitrofo.
L’Ente consortile, infatti, sta realizzando in questi giorni la seconda manutenzione, prevista nel piano annuale, di tutti i corsi d’acqua che fanno riferimento ai bacini idraulici di Vorno e Coselli, oltre a quelli del Guappero e dei suoi Bottacci: le opere di sfalcio e pulizia vengono quindi ripetute per la seconda volta in pochi mesi, proprio per garantire un più efficace abbattimento del rischio idraulico in questa vasta area della zona sud della città di Lucca.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter