Menu
RSS

Per Lucca: “Isole a scomparsa anche fuori dal centro”

lucca isola ecologica scomparsa1Per Lucca e i suoi paesi torna all'attacco sulla raccolta dei rifiuti e propone che il sistema delle isole a scomparsa venga esteso anche a zone al di fuori del centro storico. "Un vecchio adagio - si legge in una nota - recita che il tempo è galantuomo; della veridicità di questa popolare convinzione abbiamo avuto prova anche in questi giorni a Lucca. L’assessore Raspini infatti, dopo cinque anni di lunghe meditazioni è finalmente giunto alla conclusione che il sistema di raccolta dei rifiuti porta a porta vada rimesso in discussione, almeno per il centro storico della città. Possiamo dunque dire che, finalmente, l’amministrazione comunale ha cominciato a prendere in considerazione quanto da anni Per Lucca afferma. Magari le meditazioni sarebbero potute essere un po’ meno lunghe. In tal caso ci saremmo risparmiati anni di schifezze e sacchetti per strada, una cosa che per un città turistica costituisce un danno di immagine notevole".

Leggi tutto...

Per Lucca: "In 5 anni Tambellini non ha fatto nulla per le frazioni"

comunelucca"Tambellini, per cinque anni, non ha fatto nulla per le frazioni più lontane dal centro aumentando il sentimento di abbandono e di distanza che le popolazioni, specie quelle dei centri montani e collinari, sentono rispetto all’amministrazione comunale. Solo a due mesi dalle elezioni Tambellini ha riscoperto i paesi e le zone collinari attivando questi patti di confine che, per ora, hanno un mero contenuto propagandistico e non sono in grado di portare alcun miglioramento effettivo della vita di chi abita in collina o dell’ambiente collinare". Lo dice Per Lucca e i suoi paesi che invita gli elettori a votare Remo Santini al ballottaggio del 25 giugno.

Leggi tutto...

Per Lucca e i suoi paesi: "Comune non riduca il sostegno a Imt"

IMT campus 2Imt Lucca, interviene Per Lucca e i suoi paesi "dato lo storico impegno  a favore dell’istituzione di una scuola universitaria a Lucca".
"In primo luogo va detto che Imt - dice la lista civica - rappresenta un’esperienza unica nel panorama accademico italiano. Si tratta infatti di una istituzione statale che riceve ed ha ricevuto un significativo contributo da parte di entità locali  oggi la Fondazione CCrl, in passato il Comune e la Provincia. Se questo può apparire anomalo nel rigido contesto italiano, non costituirebbe alcuna stranezza in altre realtà. In alcune nazioni anglosassoni le fondazioni sono spesso principali finanziatori di università ed istituti di ricerca, mentre anche il mondo delle imprese offre importanti apporti economici. In altre nazioni, ad esempio in Brasile, la maggioranza degli atenei fanno capo alle municipalità e agli stati federali e non al governo centrale".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter