Menu
RSS

Lucca, morto l'ex sindaco Piero Baccelli

PieroBaccelliÈ lutto nella politica cittadina: è scomparso, all'età di 89 anni, Piero Baccelli, leader della Democrazia Cristiana e sindaco di Lucca dal 1985 al 1988, padre del consigliere regionale Stefano, ex presidente della Provincia di Lucca e attuale presidente della quarta Commissione infrastrutture ed ambiente del Consiglio Regionale della Toscana, e di Luca, professore ordinario di filosofia del diritto all'Università di Camerino. Le esequie di svolgeranno lunedì (20 novembre) alle 15,30 alla chiesa di San Marco. 

Leggi tutto...

Nuova legge sulle cave, prosegue il confronto nelle commissioni

cave sulle ApuaneÈ un confronto sul merito, sulle modifiche alla legge 35 del 2015 nella parte in cui la sentenza della Corte costituzionale (numero 228 del 20 settembre 2016) ha specificato la natura giuridica dei beni estimati. “Non è una revisione della normativa toscana, ma se si vuole aprire questo dibattito, lo si faccia in maniera esplicita”. Stefano Baccelli e Gianni Anselmi, presidenti delle commissioni sviluppo economico e ambiente, sono chiari. Le consultazioni sulla proposta di legge della giunta che dovrà varare nuove disposizioni in materia di cave “non devono essere usate per fini diversi”. “L’ascolto e il confronto sono sempre benvenuti e sul tema, complesso e con molteplici risvolti ambientali, economici, occupazionali, sanitari, la Regione sta già lavorando”, hanno detto riferendosi al piano cave su cui, peraltro, sono in atto le procedure di partecipazione e informazione.

Leggi tutto...

Strage di Viareggio, la Regione presenta appello

strage viareggio nLa Regione Toscana ha presentato appello alla sentenza del tribunale di Lucca sulla strage di Viareggio, accogliendo quanto chiesto da una mozione approvata all'unanimità dal consiglio regionale nei mesi scorsi, presentata dal presidente della commissione ambiente Stefano Baccelli. Lo sottolinea lo stesso Baccelli in una nota, dicendosi soddisfatto "che sia stato immediatamente recepito quanto sollecitavo: si tratta di un atto importante perché è segno di un impegno costante e serio della Regione in questa vicenda e di una vicinanza tangibile e concreta a chi da anni sta lottando per chiedere che sia fatta verità e giustizia". Per Baccelli, "tutti quanti, a ogni livello, devono continuare a fare la propria parte in questa tragedia che ha segnato in modo indelebile un territorio e la sua comunità". "La Regione c'è, c'è sempre stata e ha dimostrato in questo modo di esserci ancora. Già si era costituita parte civile nel procedimento di primo grado, la cui sentenza, non riconoscendo le richieste risarcitorie della Regione, ha creato i presupposti giuridici per proporre appello".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter