Menu
RSS

Rifiuti lungo l'acquedotto del Nottolini, Sarti Magi attacca

454Ancora rifiuti lungo l'acquedotto del Nottolini. Torna alla carica sul tema Michele Sarti Magi dell'Unione Giovani Liberi, che si rivolge in particolare ai candidati sindaco: "L'acquedotto del Nottolini - scrive - che dovrebbe essere un parco ben tenuto e curato, è lasciato al degrado. Non siamo nella terra dei fuochi, siamo a Lucca, la terra dei ciechi. È dall'estate scorsa che denuncio questa situazione. Dove sono le istituzioni? Ma trasformare questa zona in un parco?"

Leggi tutto...

Sarti Magi: "Non appoggerò nessun candidato alle prossime elezioni"

sarti magiMichele Sarti Magi, ex attivista del M5S oggi impegnato nella sua Unione Giovani Liberi, comunica che non sosterrà nessun candidato politico per le amministrative 2017. Lo fa atraverso il suo profilo fb, raccogliendo un misto di consensi e di commenti in senso opposto, che lo invitano invece a non rimanere all'esterno del 'recinto' politico. "Non appoggerò nessun candidato politico - scrive il presidente di Ugl - per le amministrative 2017. Sempre le solite persone, le solite figure. Niente di nuovo, solo parole, retorica e promesse che, speriamo vengano mantenute. Serve la parola ai giovani, al nuovo. Appoggerò i giovani attraverso un programma politico che non dovrà essere votato, ma semplicemente ascoltato. Il giorno d’oggi ascoltare è molto difficile, ma non impossibile".

 

 

 

 

 

Leggi tutto...

Sarti Magi: "L'Unione Giovani Liberi diventerà un partito"

sartimagiCon il nuovo anno riparte il lavoro dell'Unione Giovani Liberi. Ad annunciarlo è Michele Sarti Magi: "Progetti per giovani, studenti e scuole - dice - perché è da lì che si riparte, azionando il motore buono della società, noi ragazzi e le nostre idee. Abbiamo intenzione di aprire un conto solidale per raccogliere fondi per i terremotati, affinché anche i giovani lucchesi e non, possano partecipare e possano aiutare queste popolazioni. Un altro grande passo in avanti che vogliamo fare consiste nell’ufficializzare il gruppo, dando vita ad un partito politico, appunto Unione Giovani Liberi. Un partito di giovani, rivoluzionari e liberi. Ma attenzione, la concezione di partito politico deve essere considerata una cosa nobile, non criminale. Purtroppo il giorno d'oggi la politica è vista come una setta mafiosa, ma non è tutta così. Per riconquistare la fiducia bisogna ripartire dal basso. L'Unione Giovani Liberi sarà il primo partito italiano di giovani e studenti".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter