Menu
RSS

Viareggio, gli inquilini: "No alla vendita delle case della Patrimonio"

casepopolNo alla messa in vendita delle case per l'emergenza abitativa di proprietà della Viareggio Patrimonio. E' la richiesta degli abitanti che lanciano un appello alle istituzioni dopo l'assemblea che si è svolta stamani (23 ottobre) tra i condomini di via Pascoli, "per sollecitare le istituzioni - spiega Isaliana Lazzerini della segreteria Pci Viareggio - a non percorrere la strada della vendita delle case di emergenza abitativa. Sappiamo - aggiunge in una nota - che la Patrimonio srl, proprietaria di tali beni è fallita con decisione dell'attuale sindaco di Viareggio. La situazione della vendita delle case per l'emergenza abitativa già grave ha assunto ora toni allarmanti se si pensa che le domande di case popolari sono ben 281: gli sfratti non possono certo diminuire in quanto il lavoro non c'è e quando si trova per poche ore è più delle volte in nero e sottopagato".

Leggi tutto...

Non vedente ma niente casa popolare: "Il Comune mi aiuti"

Case popolari2In difficoltà economiche ma senza alloggio popolare. E' questo l'appello di Andrea Piccolo, non vedente, residente ad Altopascio.
"Mi chiamo Andrea Piccolo - racconta - ho trentacinque anni, abito ad Altopascio, e mi trovo costretto a denunciare pubblicamente la mia situazione: sono un non vedente da diversi anni, oltre ad avere altri problemi di salute che mi comportano ulteriori spese di cura in visite specialistiche, farmaci e dispositivi medici. Devo poi pagare l'affitto di cinquecento euro al mese, tutte le bollette delle varie utenze, mangiare e, insomma, sopravvivere. Sommando la pensione di invalidità e l'indennità di accompagnamento percepisco mille e cento euro che quasi sempre, nonostante i miei sforzi e l'aiuto di amici e parenti, non mi sono sufficienti ad arrivare a fine mese. Ho un Isee (indicatore situazione economica equivalente) pari a zero".

Leggi tutto...

Spianate e Altopascio, consegnate le chiavi di 5 alloggi Erp

alloggierpConsegnate le chiavi delle case popolari di Spianate e Altopascio. Una cerimonia commossa – ci sono famiglie che aspettavano l'alloggio da dieci anni –, quella che ha coinvolto il sindaco, Sara D'Ambrosio, l'assessore al sociale, Ilaria Sorini e il presidente di Erp, Andrea Bertoncini. Sono loro, infatti, nei giorni scorsi ad aver accompagnato nei cinque appartamenti assegnati, tre a Spianate e due ad Altopascio, completamente ristrutturati e rinnovati negli arredi, le famiglie risultate vincitrici del bando.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter