Menu
RSS

In via Cenami nuova sede di Forza Italia per Remo Santini sindaco

Inaugurazione sede Forza Italia 2017Molti sostenitori hanno partecipato alla inaugurazione della terza sede elettorale di Forza Italia che sostiene la candidatura di Remo Santini alla carica di sindaco di Lucca.
Dopo la sede di Sant'Anna in viale Puccini, quella di Borgo Giannotti, è arrivata la sede di Forza Italia nel centro storico, in via Cenami 21. Insieme ai coordinatori provinciali e comunali Maurizio Marchetti e Gianluca Ghiglioni e dello stesso Remo Santini, tante persone e simpatizzanti hanno voluto essere presenti al taglio del nastro.

Leggi tutto...

Stalli non disponibili al Carmine, fioccano multe

poliziamunicipaleFioccano le multe ai residenti che nei giorni scorsi hanno lasciato l'auto in piazza San Pietro Somaldi, per via dei 16 stalli occupati dai cantieri del mercato del Carmine. E fioccano anche le proteste. Se ne fa interprete, Giorgio Petri invitando l'amministrazione comunale a trovare soluzioni alternative.
"Nei giorni scorsi - scrive Petri - il comitato Vivere Il Centro Storico, che rappresenta numerosi residenti, ha giustamente chiesto il rimpiazzo di 16 stalli gialli che a causa dei lavori al mercato saranno indisponibili per lungo tempo. Aggiungo che ce ne sono anche 3 in via Guinigi indisponibili per lavori. La zona è già povera di posti e densamente popolata, per cui trovare un parcheggio diventa molto difficile. Se gli stalli fossero stati blu (a pagamento) sarebbero stati rimpiazzati ancor prima di iniziare i lavori. Per tutta risposta i vigili nei giorni scorsi hanno fatto le multe alle auto parcheggiate senza intralciare alcunché in piazza San Pietro Somaldi. Che senso ha ciò?".

Leggi tutto...

Santi Guerrieri: "Grande distribuzione in centro, altra sparata di Santini"

santiguerrieri5Marco Santi Guerrieri molla la corsa per la candidatura a sindaco ma non si ferma. E continua a intervenire con l'associazione Noi per Lucca sulla campagna elettorale. "Per rilanciare il centro cittadino - dice - facciamo approdare le grandi distribuzioni nel centro cittadino. Ecco un'altra fantasiosa e purtroppo ennesima sparata del candidato a sindaco Remo Santini. Logiche commerciali prese e buttate nel calderone della propaganda elettorale, capaci unicamente qualora messe in atto, di svalutare definitivamente il centro cittadino impestandolo di cineserie e di prodotti che di made in Italy non hanno neanche il numero civico di dove sarebbero venduti. Un modo semplice e veloce per spingere al suicidio quel poco che resta dell’esile tessuto commerciale cittadino contaminando con un immane e irreversibile scempio e degrado del centro cittadino, riducendo oltremodo definitivamente a “ghetto” le restanti aree cittadine piene di fondi sfitti o in vendita".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter