Menu
RSS

Incendi, Prefettura dispone intensificazione vigilanza

  • Pubblicato in Cronaca

incendiPiù controlli per limitare gli incendi in tutto il territorio della provincia. E una intensificazione dei controlli anche sulle autostrade nei periodi da bollino nero contro gli incidenti. E' questo quanto emerso dall'ultimo comitato per l'ordine pubblico e la sicurezza che si è tenuto in prefettura.
Le prime fasi della campagna antincendi dell’anno in corso hanno registrato uno scenario particolarmente complesso su tutto il territorio nazionale a causa delle condizioni meteo e delle scarse piogge che hanno determinato deficit idrici molto significativi e che ben predispongono la vegetazione a condizioni favorevoli all’innesco e alla propagazione degli incendi.
Presieduto dal prefetto Maria Laura Simonetti, alla presenza dei vertici provinciali delle forze dell’ordine, dei vigili del fuoco, della Capitaneria di Porto di Viareggio, dei rappresentanti della Provincia e del Comune di Lucca, nonché dell’Anas e della Salt, il comitato provinciale ha affrontato le tematiche legate all’attività di previsione, prevenzione e lotta agli incendi nella stagione estiva, anche sulla base degli indirizzi operativi emanati in merito dalla presidenza del consiglio dei ministri e dal ministero dell’interno.

Leggi tutto...

In piazza la fiaccolata per la libera scelta vaccinale

  • Pubblicato in Cronaca

Vaccino antiinfluenzaleUna fiaccolata per la libera scelta vaccinale. E' quanto ha organizzato il comitato per giovedì (20 luglio) con ritrovo alle 21 in piazza San Michele.
"Domani - spiegano i promotori - in Senato riparte la discussione sul decreto Lorenzin; il 7 giugno 2017 il governo Gentiloni ha emesso un decreto legge che impone 12 vaccini come requisito per accedere agli asili nido e alle scuole materne per i bambini da zero a sei anni e/o multe da 500 a 7500 euro e segnalazione al tribunale dei minori per chi non rispetta l’obbligo di vaccinazione, lo stesso per i ragazzi fino a sedici anni che frequentano la scuola dell’obbligo. Una forzatura inaccettabile, dietro la forte pressione delle case farmaceutiche, in un momento in cui non vi è alcuna epidemia o emergenza sanitaria nelle scuole (Comunicato ministero della sanità gennaio 2017) e in contraddizione con quanto afferma l’articolo 32 della Costituzione italiana, la Convenzione di Oviedo e l’articolo 8 della convenzione europea dei diritti umani che garantisce l'inviolabilità dell'integrità personale". "Gli emendamenti finora approvati - proseguono dal comitato - hanno ridotto i vaccini da 12 a 10, escludendo quelli per la meningite e riducendo le multe ad un valore non superiore ai 500 euro. Così pure è stato stralciata la proposta di estendere l’obbligatorietà agli insegnanti e a tutto il personale medico ed infermieristico per mancanza di copertura economica".

Leggi tutto...

Altopascio, striscioni contro il sottopasso - Foto

IMG 20170716 WA0002Il Gruppo salute e viabilità e il Comitato per il no al sottopasso in via Torino uniscono le loro forze per il raggiungimento del medesimo obiettivo e insieme chiedono all’amministrazione comunale di Altopascio un tempo ragionevole per presentare le osservazioni. Intanto, nella notte, alcuni striscioni di protesta sono apparsi in via Torino e nei dintorni.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter