Menu
RSS

Rifiuti, 17 sindaci Pd disertano l'assemblea Ato Costa

Luca MenesiniLo aveva già detto domenica il sindaco di Viareggio, Giorgio Del Ghingaro (Leggi qui). Ma la protesta sulla politica dei rifiuti a livello di Ato adesso si gonfia, e nella piena delle polemiche porta dietro anche un pezzo di Partito Democratico.
Quanto è successo oggi (14 novembre) dimostra come il percorso verso il gestore unico a livello di Ato, per cui è ancora da selezionare il socio privato, è ancora irto di difficoltà e di possibili problemi.
Quello che chiedono 17 sindaci Pd riecheggia i concetti già espressi da Del Ghingaro nel suo duro intervento domenicale: far funzionare Reti Ambiente, ovvero la società creata per gestire la raccolta dei rifiuti a livello di Ato Toscana Costa che da due anni è formata da aziende locali di raccolta (Ascit, Sea, Esa, Ersu, Geofor e Rea), prima della gara per individuare il socio privato della società stessa. Questa la richiesta che i 17 primi cittadini del Pd pongono sul tavolo di tutti i sindaci dell’Ato Toscana Costa, e del partito stesso, quindi del segretario regionale Dario Parrini e del suo vice Antonio Mazzeo.

Leggi tutto...

Anche Pietrasanta aderisce alla giornata nazionale delle famiglie al museo

famuAnche Pietrasanta aderisce alla quinta edizione della Giornata nazionale delle famiglie al museo (F@Mu) che domenica (8 ottobre) si festeggia in molte città italiane con visite didattiche, giochi a tema, iniziative speciali e attività family pensate appositamente per l’occasione. Una grande festa per i bambini e per la cultura e l’arte che avrà per tema La Cultura abbatte i muri. Una giornata in cui mamme e papà, figli e fratellini potranno godere dei musei civici di Pietrasanta (così come degli oltre 700 musei in tutta Italia) con attività didattiche, giochi a tema e proposte ad hoc, e poter scoprire e riscoprire il territorio in modo consapevole e divertente.

Leggi tutto...

A Palazzo Pfanner la 'Cavalleria Rusticana' del Laboratorio Brunier

palazzopfanner1Palazzo Pfanner a Lucca alzerà il sipario con l’opera Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni, sabato (30 settembre) alle 21,15. Il melodramma in un atto, prima opera del compositore livornese Pietro Mascagni su libretto di Giovanni Targioni-Tozzetti e Guido Menasci, è un’opera straordinaria, dove tutte le passioni umane sono in gioco.
Sul podio il direttore maestro Kentaro Kitaya a cui è affidatta la replica della raffinata regia di Alberto Paloscia, direttore artistico del Teatro di Livorno e la drammaturgia di Sergio Licursi di cui si onora la memoria, al pianoforte Miki Kitaya. Il cast selezionato è stellare. Santuzza sarà interpretata da Maria Bruno, artista di rilievo si esibisce con successo in teatri internazionali, è presidente dell'associazione artistico culturale Laboratorio Brunier di Lucca.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter