Menu
RSS

Circularicity, finanziati con Eppela tutti i progetti

circularicity premiatiUn successo per il crowdfunding  a Capannori: cinque progetti su cinque – saliti sulla piattaforma Eppela nel settembre scorso per chiedere al popolo del web i soldi necessari per essere finanziati – hanno fatto centro. L’amministrazione Menesini, unica in Toscana ad aver scommesso sul crowdfunding civico e seconda solo a Milano in tutta Italia, ha scelto la strada dell’innovazione per supportare l’imprenditoria locale legata all’economia circolare e al riuso. Il Comune di Capannori, infatti, ha realizzato l’iniziativa Circularicity, che ha dato la possibilità a cinque progetti di economia circolare di trasformarsi in realtà, prima facendo faticare i progettisti in autonomia per trovare almeno il 50 per cento dei soldi necessari per il progetto attraverso il crowdfunding, e poi fornendo loro, una volta raggiunto l’obiettivo della metà dell’importo da soli, la cifra mancante per raggiungere il budget di realizzazione stabilito all’inizio del percorso. L’importo complessivo che il Comune darà ai progetti è di circa 20mila euro. 

Leggi tutto...

Rifiuti, 17 sindaci Pd disertano l'assemblea Ato Costa

Luca MenesiniLo aveva già detto domenica il sindaco di Viareggio, Giorgio Del Ghingaro (Leggi qui). Ma la protesta sulla politica dei rifiuti a livello di Ato adesso si gonfia, e nella piena delle polemiche porta dietro anche un pezzo di Partito Democratico.
Quanto è successo oggi (14 novembre) dimostra come il percorso verso il gestore unico a livello di Ato, per cui è ancora da selezionare il socio privato, è ancora irto di difficoltà e di possibili problemi.
Quello che chiedono 17 sindaci Pd riecheggia i concetti già espressi da Del Ghingaro nel suo duro intervento domenicale: far funzionare Reti Ambiente, ovvero la società creata per gestire la raccolta dei rifiuti a livello di Ato Toscana Costa che da due anni è formata da aziende locali di raccolta (Ascit, Sea, Esa, Ersu, Geofor e Rea), prima della gara per individuare il socio privato della società stessa. Questa la richiesta che i 17 primi cittadini del Pd pongono sul tavolo di tutti i sindaci dell’Ato Toscana Costa, e del partito stesso, quindi del segretario regionale Dario Parrini e del suo vice Antonio Mazzeo.

Leggi tutto...

A Barga il polo dell'economia circolare, plaude La Libellula

centro di ricerca kmeDal Movimento La Libellula ok all'ipotesi di riqualificazione del Centro Ricerche di Fornaci da parte di Kme, per renderlo un polo formativo sui temi dell’economia circolare. "Il Movimento La Libellula manifesta tutto il suo apprezzamento su questa decisione - si legge in una nota - per il recupero urbanistico che l’azione comporterebbe, e, soprattutto, per la portata innovativa e di sostenibilità dell’intero progetto. Infatti la comunità scientifica e la politica sono ormai concordi nell’affermare che in futuro la scarsità di risorse non potrà che aggravarsi, acuendo la crisi che già stiamo vivendo e dalla quale non vediamo ancora una via d’uscita. La soluzione è una soltanto: ridurre gli sprechi, recuperando tutto il recuperabile. Al modello economico “lineare” (estrazione di materie prime, trasformazione, vendita, consumo, smaltimento) è quanto mai urgente sostituire un modello circolare, in cui ogni ogni manufatto è progettato per durare più a lungo ed essere facilmente riutilizzato, recuperato, riciclato. In questa ottica la parola rifiuto dovrebbe scomparire: ogni prodotto ben progettato deve essere riassorbito nel ciclo produttivo, come del resto ci indica la filosofia del movimento Rifiuti Zero al quale, ricordiamo, anche il comune di Barga aderisce".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter