Menu
RSS

Anpi: “Striscione fascista simbolo di degrado morale”

striscionefnStriscione contro la cittadinanza onoraria ai figli di immigrati davanti alla casa del sindaco, la condanna dell'Anpi.
"È allarmante, per l’ennesima volta - dicono dal direttivo regionale - quel che è accaduto a Lucca ieri. Ancora un altro passo da parte di Forza Nuova nella penosa gara a chi è “più fascista” che si è innescata da qualche tempo in certi ambienti dell’estrema destra. A tutti i democratici non deve però sfuggire il grande pericolo che porta con sé questa specie di competizione. La rabbia di questi soggetti prende di mira 38 bambini e la modalità abbandona la politica per arrivare al confronto personale, agli striscioni sotto casa inneggianti alla dittatura: è un degenerazione morale, prima che politica".

Leggi tutto...

Minniti (Lega Nord): "Cittadinanza ai figli di immigrati, Comune pensi a Rsa"

Giovanni Minniti“Ieri sul palcoscenico di Palazzo Santini è stata allestita l’ennesima messinscena dell’amministrazione Tambellini che, essendo incapace di risolvere i problemi concreti della gente, si abbandona al nulla dell’ideologia buonista". Il capogruppo della Lega in consiglio comunale Giovanni Minniti commenta la cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria ai figli degli immigrati residenti in città.

Leggi tutto...

Montemagni (Lega Nord): "No ai migranti a Pietrasanta, commissario non può cambiare direzione"

elisa montemagniSi insedia il nuovo commissario prefettizio a Pietrasanta e la Lega fa subito muro: "Diamo il benvenuto - dice la consigliera regionale Elisa Montemagni - al nuovo commissario prefettizio a Pietrasanta che, almeno secondo noi, non poteva iniziare nel peggiore dei modi la sua permanenza nella località lucchese. Infatti riteniamo assolutamente fuori luogo la sua affermazione inerente alla possibilità, qualora necessitasse, d’ospitare immigrati sul territorio comunale".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter