Menu
RSS

Samuele Cosentino pronto alle dimissioni da Andare oltre si può. L'associazione: "Manteniamo nostra indipendenza"

18Andare oltre si può, Samuele Cosentino pronto alle dimissioni e l'associazione conferma la propria indipendenza dalla politica. Lo fa con una nota pubblica: "L’associazione Andare oltre si può - si legge - rende noto che Samuele Cosentino, accettando di candidarsi alle prossime elezioni amministrative del comune di Lucca, ha presentato le sue dimissioni da presidente dell’associazione. La decadenza di Samuele scatterà nel momento stesso in cui sarà ufficializzata la sua presenza nelle liste. L’associazione tutta ringrazia Samuele per il ruolo svolto in questi anni con passione e responsabilità e per la sensibilità dimostrata, in questa particolare situazione, nei confronti dell’associazione che proseguirà il suo impegno con indipendenza, autonomia e credibilità".

Leggi tutto...

Figli maggiorenni: ecco quando cessa l'obbligo di mantenimento

tribunaleE' un dato di fatto che i giovani d'oggi, rispetto ai loro genitori, raggiungano l'indipendenza economica più tardi, rimanendo a lungo a carico della loro famiglia di origine. Questo fenomeno, acuito dalla crisi economica e sociale degli ultimi anni, è oggetto di un vasto dibattito politico, sociale ed anche giuridico. Ci si chiede infatti sino a quando un genitore debba provvedere al mantenimento del figlio. Putroppo la legge non indica parametri precisi: prevede che l'obbligo del genitore non termini con il compimento dei diciotto anni da parte del figlio, quanto con invece con il suo raggiungimento della "indipendenza economica". Questo vuol dire tutto e nulla: quando infatti un figlio può essere ritenuto tale? Una volta raggiunta la laurea o il master? Rileva l'impegno profuso nella ricerca di un lavoro? La giurisprudenza sia di merito che di legittimità ha cercato di dare una risposta a tutte queste domande, esaminando un vasto numero di casi concreti. Recentemente la Corte di Cassazione si è pronunciata con la sentenza 12952 del 2016.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter