Menu
RSS

Cei: "Per l'impresa più formazione e nuovi modelli di organizzazione del lavoro"

lidocei2"Il piano nazionale Impresa 4.0 ha riportato la politica industriale al centro dell'agenda del paese dopo venti anni con una dotazione finanziaria di circa 30 miliardi, provocando una ripresa degli investimenti delle aziende. Pur confermando questa impostazione è necessario a mio avviso, nel futuro, da un lato rifinanziare il Fondo centrale di garanzia in modo da supportare i crediti aziendali e dall'altro sospendere gli investimenti privati per lo sviluppo di competenze 4.0". La pensa così Lido Cei di Idea Service, l'azienda che si occupa di sostegno e finanziamento alle imprese.

Leggi tutto...

LeU, via a campagna. E vuole contare anche nei Comuni

leuluccaLiberi e Uguali Lucca costituisce il comitato territoriale e dà ufficialmente il via alla campagna elettorale in vista dell’appuntamento elettorale del prossimo 4 marzo. Ma non solo, annuncia un contributo importante, in termine di idee e di proposte, anche sul territorio e nelle amministrazioni comunali che attualmente sostiene.
L’occasione per parlare di programmi è prospettive è la presentazione del comitato territoriale di Liberi e Uguali di Lucca. Al tavolo ci sono alcuni dei suoi componenti: Cecilia Carmassi, Luca Baccelli, Vito D’Anza, Lorenzo Monticelli, Pierluigi Cristofani e Sara Panattoni. Completano il comitato territoriale Alberto Pellicci e, come invitati permanenti, la sindacalista Mariarosaria Costabile e Daniela Marini. In platea esponenti vecchi e nuovi della sinistra lucchese: l’assessore capannorese Francesco Cecchetti, il consigliere comunale di Sinitra per Tambellini, Daniele Bianucci, l’ex assessore lucchese Enrico Cecchetti e la presidente della commissione pari opportunità Daniela Grossi, fra gli altri.

Leggi tutto...

Doppio bando a Pietrasanta per i cittadini senza lavoro

offerte lavoroUn doppio bando è stato pubblicato dal Comune di Pietrasanta che ritiene essenziale promuovere azioni di sostegno rivolte a quanti, per vari motivi, abbiano difficoltà ad inserirsi nel mercato del lavoro e si trovino in condizioni economiche di grave disagio, offrendo opportunità lavorative, prevenendo e limitando il mero contributo economico sociale. Si va, dunque, verso la formazione di un bacino di soggetti disponibili all'impiego, finalizzato all'ottenimento di un contratto di lavoro subordinato e a tempo determinato con cooperative sociali che stipuleranno con l'Ente apposita convenzione, per realizzare interventi sul patrimonio comunale.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter