Menu
RSS

Seggio Scesta, Comune: "Edificio è inagibile"

micheliniprogramma"Il gruppo di opposizione in consiglio comunale di Bagni di Lucca Progetto Rinascimento ha presentato un’interpellanza sulla costituzione del nuovo seggio di Palleggio sul quale sono stati accorpati i seggi di Vico Pancellorum e Giardinetto fino alle scorse consultazioni elettorali tutti ubicati all’interno dell’edificio scolastico di Scesta. All’interpellanza risponderemo in consiglio comunale nei tempi e modi stabiliti dal regolamento": Così la maggioranza che guida il Comune di Bagni di Lucca risponde alla questione sollevata dall'opposizione guidata dall'ex sindaco Betti.

Leggi tutto...

Salta il Consiglio chiesto da opposizione: “Basta passerelle”

IMG 3517Dura meno di 45 minuti il consiglio comunale straordinario, richiesto dai gruppi di opposizione sulla moratoria dello stop alle licenze per nuovi ristoranti e paninoteche in centro a cui sta lavorando l'amministrazione e in particolare l'assessore al commercio Valentina Mercanti. Una discussione, che era stata approfondita già il 7 novembre scorso con l'approvazione del regolamento del suolo pubblico e delle relative nuove tariffe della Cosap, riproposta tuttavia questa sera da una convocazione firmata dai capigruppo delle minoranze, con in testa Massimiliano Bindocci del Movimento Cinque Stelle. Ma stavolta la maggioranza, finora ’accomodante’ nell'accogliere le richieste di discussione in aula dell'opposizione, ha tirato il freno, facendo mancare il numero legale abbandonando l'aula. Questo dopo che l'aula si trovava comunque riunita da circa un'ora e mezzo: nella prima fase erano state proposte raccomandazione ed era stata data risposta ad alcune interrogazioni. Dopo due comunicazioni della giunta relative a questioni di bilancio, la seduta si è interrotta sul tema della moratoria, proposto dalle opposizioni.

Leggi tutto...

Capannori, FI 'boccia' giunta e si prepara per 2019

ficapannoriForza Italia è pronta a proporre una rosa di 4-5 nomi per il candidato sindaco a Capannori, in vista delle elezioni del 2019. Lo affermano i vertici locali del partito, riuniti oggi in Comune per tracciare un bilancio del 2017 pronto ad andare in archivio ed affrescare le prospettive imminenti, a livello nazionale e sul territorio. L’identikit? Dovrà essere un capannorese ed incarnare una figura di sintesi tra il mondo politico e quello delle libere professioni perché - il mantra - “non si può vivere di sola politica”. A dar conto di questo scenario ci sono Anthony Masini (capogruppo di Fi in Consiglio comunale), Matteo Scannerini (coordinatore provinciale giovanile), Jacopo Torri (coordinatore comunale), Elisabetta Triggiani (vice coordinatore) e Pio Lencioni (consigliere comunale).

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter