Menu
RSS

Un giro di Mura coi letterati del Novecento

Mura di LuccaNon pochi i letterati novecenteschi che, di volta in volta, hanno scoperto e riproposto ai loro lettori tutte le sottili seduzioni e le malie riposte della città del santo vescovo Frediano. E come poteva ignorare Lucca e le sue Mura un immagnifico inventore di slogan come Gabriele D’Annunzio? A lui si deve l’espressione “arborato cerchio”, che, divenuta in breve celeberrima, è oggi di uso comune per indicare Lucca e il suo più celebre - e vissuto - monumento:
Tu vedi lunge gli oliveti grigi
che vaporano il viso ai poggi, o Serchio,
e la città dell’arborato cerchio,
ove dorme la donna del Guinigi.
(Elettra)

Leggi tutto...

Caos parcheggi in centro per lo shopping dei saldi

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 3966Caos parcheggi per lo shopping dei saldi in centro storico. E' quanto si è verificato nel primo pomeriggio di oggi soprattutto nella zona di piazzale Verdi. Grande l'afflusso di macchine alla ricerca di un parcheggio per poi sfruttare dei negozi aperti in città. E per qualche minuto la zona adiacente all'ex manifattura e lo spazio degli stalli di sosta a ridosso delle mura si sono trasformati in un vero labirinto, fra auto in controsenso e proteste anche vibranti degli automobilisti. Aspettando il parcheggio da mille posti all'e Manifattura. Ma basterà?

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter