Menu
RSS

Stupro a Massarosa, offese sui muri al sindaco

muromassarosaOffese pesantissime nei confronti del sindaco di Massarosa, Franco Mungai, all'indomani della manifestazione per la sicurezza in paese che ha fatto seguito alla violenza sessuale ai danni di una ragazzina in un'abitazione del centro. Su più muri di alcune abitazioni della città sono apparse scritte offensive della più varia natura: "Infame", "Dimettiti", "Pezzo di merda". A cui si aggiunge anche una offesa che coinvolge anche la famiglia del sindaco: "Mungai infame - si legge - Almeno i neri ti violentassero la moglie, pezzo di merda".

Leggi tutto...

Summer, Fazzi: “Bindocci travalica compiti Consiglio”

pietrofazziDura critica dall'ex sindaco e consigliere provinciale e comunale Pietro Fazzi all'interrogazione che il consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle, Massimiliano Bindocci, ha annunciato per conoscere i dettagli della logistica del Summer Festival.
"Lo sguardo corto, la miopia, la pusillanimità, il calcolo, il particolarismo, lo sciacallaggio, la spegiudicatezza - dice Fazzi - sono il pane quotidiano di chi cerca il consenso dalla scorciatoia della "visibilità": un cancro diffuso nella nostra politica. Di fronte a questi vezzi, la cosa migliore è ignorarli e lasciarli ai malevoli e ai loro pari. Ma quando un neo eletto presenta un'interrogazione per chiede di esaminare e discutere pubblicamente la logistica della manifestazione più importante della città deve essere ricondotto all'ambito delle sue competenze di consigliere comunale".

Leggi tutto...

Rolling Stones, Bindocci: “Rassicurazioni su logistica”

IMG 9672E' preoccupato il portavoce del Movimento Cinque Stella, Massimiliano Bindocci, per l'evento storico del concerto dei Rolling Stones sugli spalti delle mura di Lucca. "Indubbiamente - dice Bindocci - si tratta di un evento importante che renderà Lucca palco scenico della musica mondiale, ma la preoccupazione è tutta per la gestione dell'evento. Pur non avendo ancora visto le planimetrie, le 50mila persone paventate per lo spettacolo in programma sembrano davvero tante. Parliamo praticamente di una città intera, e guardando la zona dove dovrebbe tenersi il concerto sembra improponibile stipare 50mila persone adulte tutte a ridosso degli spalti delle mura, a meno che non si preveda di far stare per delle ore delle persone in un luogo recintato con una densità eccessiva".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter