Menu
RSS

Bianchi (Fds): “Variante Antraccoli, serve nuovo voto”

roberta bianchiUn errore materiale non sanabile e per cui la delibera della variante urbanistica di Antraccoli dovrebbe ripassare dal consiglio comunale. E’ quello che chiede la consigliera della Federazione della Sinistra Roberta Bianchi in apertura del consiglio comunale di questa sera (24 aprile). Il motivo discende da una comunicazione del dirigente Angeli che ha spiegato ai consiglieri la necessità di una correzione di un errore materiale nel testo. “Un errore materiale – dice la consigliera Bianchi – che potrebbe però cambiare in parte il senso della delibera e che potrebbe aver indotto qualcuno a votare il testo nella convinzione della corretta formulazione presentata in Consiglio. Per questo ritengo necessario che la variante urbanistica ripassi in consiglio comunale per una nuova approvazione”.

Leggi tutto...

SìAmo Lucca candida Cristina Consani, ex cda del Giglio

cristinaconsaniCi sarà anche Cristina Consani, 35 anni, responsabile dell’ufficio gare e contratti di una cooperativa sociale del territorio fra le candidate della lista SìAmo Lucca che appoggia Remo Santini come sindaco di Lucca. Laureata in scienze giurifiche ha ottenuto un master in pianificazione strategica e gestione dell’impresa sociale alla facoltà di scienze politiche.

Leggi tutto...

Comitati sanità: "Inconsistente l'azione del sindaco Tambellini"

ospedalelucOspedale San Luca, il comitato Lucca Est e Lucca per una sanità migliore torna a prendere la parola sul tema dopo il consiglio comunale della scorsa settimana, richiesto dall'opposizione, e durante il quale il sindaco Alessandro Tambellini ha difeso il monoblocco pur sostenendo la necessità di vigilare e verificare l'andamento del modello dell'intensità di cura. "Ancora una volta il nostro sindaco non si smentisce - si legge in una nota -.  Il passato è storia, non si può ignorare né, tantomeno , cancellare.  Il comitato Lucca per una sanità migliore Raffaello Papeschi non accetta proprio il racconto che è emerso dal Consiglio Comunale del 20 aprile,  come è stato fedelmente  riportato dalla stampa. E si unisce alle voci di dissenso che nell’ambito del Consiglio non sono mancate. E vuole raccontare le cose come andarono realmente". 

Leggi tutto...

Una nuova lista per Garzella, si candida Sarti Magi

michelesartimagiMichele Sarti Magi ci ripensa. E decide di scendere in campo per il candidato sindaco di Lucca, avanti tutta, Matteo Garzella. Non più un appoggio esterno, quindi: l'ex Cinque Stelle presenterà una propria lista candidata a quella del presidente del consiglio comunale. 

Leggi tutto...

Manfrotto: "No agli assi viari, ci sono le alternative"

manfrottoLucca Città in Comune dice no agli assi viari, dopo le affermazioni dell'assessore alle strade Celestino Marchini sull'imminente realizzazione. "La lista Lucca Città in Comune, per cui sono candidata sindaco - dichiara Marinella Manfrotto -, non condivide alcuna soddisfazione, nella consapevolezza che il progetto sugli assi viari, porterà ulteriore “sconquassi” territoriali e ambientali, senza produrre reali benefici alla circolazione. Del resto la stessa delibera della giunta provinciale  del 2015 dimostra che la relazione nord-sud interessa solo marginalmente la città di Lucca e la circonvallazione, mentre  per le nostre aziende è molto più importante la relazione est-ovest, a cui si potrebbe dare immediata risposta utilizzando l'autostrada, resa gratuita nell'ultimo tratto".

Leggi tutto...

Lucca in Movimento: "Partecipate, Tambellini ha distrutto sistema virtuoso"

comuneluccaLucca in Movimento, lista civica che sostiene la candidatura a sindaco di Remo Santini, attacca l'amministrazione comunale sulla riorganizzazione delle società partecipate. "Prosegue - si legge in una nota - la campagna di disinformazione dell'amministrazione Tambellini. Bugie, mezze verità, insomma un cercare di dare una rappresentazione della realtà del tutto fuorviante. Oggi è la volta dell'assessore Lemucchi che  ci racconta dei 'grandi' risultati ottenuti con le partecipate: a noi in verità, sembra invece di poter qualificare la gestione Tambeini, almeno esaminando i dati oggettivi, come una vera e propria distruzione del sistema, che con una efficace gestione apportava risorse utili al bilancio comunale, evitando di mettere le mani nelle tasche dei cittadini".  

Leggi tutto...

Santi Guerrieri: "Migranti belli e paffuti a casa, a Lucca solo bimbi siriani"

santiguerrieriIl candidato sindaco Marco Santi Guerrieri prende spunto dal dramma della Siria per affrontare il tema dei richiedenti calandosi nella situazione attuale a Lucca. Il candidato, infatti che dice di "ben conoscere la situazione e soprattutto i numeri dei profughi presenti nel comune di Lucca tendopoli della Croce Rossa inclusa", è convinto che l'accoglienza così come viene gestita oggi sia inutile. "A niente portano gli sterili lamenti di queste creature  che quotidianamente vengono fatti a pezzi da questa infame e prezzolata guerra della quale ancora poco si capisce. E allora cosa aspettiamo a lasciare nei loro borghi natii i migrati belli e paffuti o ginnici ed atletici che spesso vediamo fare footing per le nostre strade, con le immancabili cuffiette ben inserite nelle loro cavità auricolari e con il telefonino stretto in mano. Acceleriamo i rimpatri di questi benestanti - dice Santi Guerrieri - rispedendoli a casa loro ed investendo risorse dando aiuti concreti" ai piccoli siriani.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter