Menu
RSS

Sesti: "Piazza Napoleone, D'Alessandro dica come aumenterebbe la capienza"

summerfollaAlessandro Sesti usa, come sempre, l'ironia per commentare alcune ipotesi lanciate dal promoter Mimmo D'Alessandro durante la festa per i 20 anni del Lucca Summer Festival alla sede di Confcommercio. Sesti, in particolare, si riferisce ad una affermazione fatta dall'organizzatore di eventi che ha lasciato intendere che con una diversa modalità (di organizzazione) Piazza Napoleone, "diventerebbe un teatro eccezionale per platee ancora più numerose”.

Leggi tutto...

Torrini (SiAmo Lucca): "Urgente messa in sicurezza ponte di Balbano"

IMG 0779Enrico Torrini, consigliere comunale della lista civica SìAmoLucca, in una raccomandazione rivolta al sindaco e alla giunta, chiede tempi rapidi per la messa in sicurezza del ponte di Balbano, all’inizio di via della Chiesa. "Il ponte si trova in evidente stato di precarietà e a rischio di collasso strutturale - ha detto Torrini - Il Comune è già intervenuto transennando la strada in prossimità del punto più debole del ponte. Non basta. La via della Chiesa conduce all’adiacente scuola elementare (anch’essa in pessimo stato di manutenzione), ad un circolo ricreativo e alla locale chiesa paesana. Con l’inizio delle scuole il traffico sul ponte si intensificherà generando forti disagi ai cittadini e, soprattutto, sarà ancor più sollecitato dal passaggio dei veicoli". "Raccomando pertanto - conclude Torrini - una urgente messa in sicurezza definitiva del ponte affinchè si prevengano disgrazie sulle quali sarà inutile piangere successivamente".

Leggi tutto...

Rimborsi a consiglieri, Buchignani: “E' un diritto”

IMG 0784Monta la polemica sulle richieste in conferenza dei capigruppo di Nicola Buchignani di Fratelli d’Italia. Ma il consigliere comunale, eletto nella lista che sosteneva Remo Santini come candidato sindaco, difende quanto sostenuto il quella sede. “Si tratta di una norma di legge – spiega – l’articolo 84 comma 3 del decreto legislativo 267/2000 che riguarda tutti i consiglieri comunali residenti fuori dal Comune. Nello specifico considerando centro storico la sede del Comune di Lucca hanno diritto a un rimborso delle spese di viaggio tutti i consiglieri che abitano fuori dal centro storico, da Sant’Anna in là per intendersi. Si tratta di pochi centesimi, ovviamente, ma la norma è chiara e in Comuni a noi limitrofi, basta guardare le sezioni trasparenza dei siti internet, le spese di viaggio vengono sempre rimborsate”.
“E’ un diritto insomma – spiega Buchignani – che il Comune di Lucca non ha mai concesso e comunque è tale. Poi chi vuole il rimborso lo prenderà chi non lo vuole lo lascerà lì. D’altronde quando per un errore di calcolo dei gettoni di presenza nella scorsa consiliatura ci è stato chiesto di restituire quanto erroneamente versato lo abbiamo fatto senza battere ciglio perché in applicazione di una norma. La stessa cosa dovrebbe essere in questo caso, tanto più che la stessa richiesta era arrivata nella scorsa consiliatura da altri consiglieri come Lido Fava e Antonino Azzarà”.
Se la tesi della legittimità della richiesta dovesse essere accolta, peralto, non è escluso che la stessa abbia effetti retroattivi e riguardi i rimborsi spese per il viaggio non percepiti anche nelle scorse consiliature.
Prende le distanze dalla proposta, comunque, Fabio Barsanti: "Se penso alle centinaia di attività politiche fatte in questi anni in modo autofinanziato, non posso che sorridere davanti alla richiesta di un rimborso per andare in consiglio omunale. Scontato dire che non lo richiederò né lo accetterò in alcun modo. Rappresentare i lucchesi nell'assise cittadina è un onore, essere esempio un dovere".

Leggi tutto...

'Insieme', incontro ai Diavoletti di Camigliano

insieme1Dopo l'iniziativa dell'1 luglio a Roma in piazza Santi Apostoli, conclusa da Pierluigi Bersani e Giuliano Pisapia, anche a Lucca è avviato il cantiere per la costruzione di una sinistra di governo profondamente rinnovata. "L'obiettivo - si legge nella nota di Insieme - è di ritessere i fili del dialogo e della fiducia con il "popolo della sinistra", perché l'Italia dei più deboli ha bisogno che torni in campo una sinistra forte, prima i tutto impegnata sui temi del lavoro, delle povertà, dell'equità e dei diritti. Un nuovo soggetto politico con queste caratteristiche non si costruisce solo a livello nazionale, ma decisivo è il contributo, il dibattito, l'elaborazione che deve venire dai territori".

Leggi tutto...

Consani (SìAmo Lucca): "Trasparenza, le delibere restino visibili sull'albo on line"

IMG 0780La consigliera comunale di SìAmo Lucca Cristina Consani torna, dopo la campagna elettorale, sul tema della trasparenza amministrativa. Lo fa con una raccomandazione in apertura del secondo consiglio comunale dell'era Tambellini-bis.
"I consiglieri comunali di SìAmoLucca sono stati gli unici - dice - fra tutti i gruppi rappresentati, durante l'ultima seduta dell'assise di palazzo Santini, a presentare delle raccomandazioni al sindaco. Interpretando quindi da subito il ruolo di dare voce ai problemi dei cittadini. E' stato affrontato il problema della trasparenza, vero tallone d'Achille degli ultimi cinque anni per l'amministrazione lucchese. ll precedente mandato amministrativo si è concluso con profonde polemiche e contestazioni verso l’amministrazione, accusata, a mio avviso con molte buone ragioni, del mancato confronto con le opposizioni e della scarsa trasparenza nei confronti dei cittadini su punti fondamentali dell’azione amministrativa; oggi mi limiterò a richiamare, in questa mia raccomandazione, un punto importante, su cui mi auguro che l’amministrazione sappia compiere una svolta radicale".

Leggi tutto...

Nato il circolo territoriale Fdi, Chiari presidente

20160118 120830 resizedE' stato costituito il circolo territoriale di Fdi Lucca, una azione decisa a seguito dell'impegno per le elezioni amministrative e che si è concretizzata nella riunione di giovedì sera (20 luglio), durante l'assemblea. Alla carica di presidente e coordinatore territoriale è stato eletto Marco Chiari, mentre per quanto riguarda i membri del coordinamento che lo affiancheranno, sono stati eletti Nicola Buchignani (attuale consigliere comunale eletto in quota FdI-An), Simone Gambogi, Stefano Marietti, Lido Fava, Simone Togneri, Lorenzo Lucatell, Manuela Sarti, Massimo Paoli, Antonella Pera e Riccardo Ricci. E' stata inoltre affidata la carica di responsabile della segreteria a Garcia Simoneth.

Leggi tutto...

Santi Guerrieri attacca Buchignani: "Imbarazzante la richiesta di rimborsi alla capigruppo"

santiguerrieriIl presidente provinciale "in pectore" del Movimento Nazionale Sovranità, Marco Santi Guerrieri, attacca il suo ex partito Fratelli d'Italia, relativamente alla richiesta dei rimborsi per i consiglieri comunali che provengono da fuori Lucca (ovvero che vivono all'esterno del centro storico). "Il lupo perde il pelo ma non il vizio - argomenta - ed è emblematico che un consigliere nonché dirigente regionale di Fratelli d'Italia quale è Nicola Buchignani si faccia portavoce fra i capigruppo del centro destra per far sì che anche a Lucca si vadano a rimborsare le spese di viaggio ai consiglieri che abitano fuori dalle mura cittadine. Un fulgido esempio di lungimirante efficienza quello del consigliere Nicola Buchignani che appena eletto ha pensato bene di precipitarsi a chiedere all'Anci il parere sulla legittimità di ricevere rimborsi o meno. Probabilmente Nicola Buchignani che vive a tre chilometri dalle mura e che lavora a Lucca, non pone distinzione fra l'essere eletto in una lista civica o in quella di un partito politico".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter