Menu
RSS

Martinelli: "Gesam, futuro da decidere dopo voto"

IMG 0031"Gesam: il futuro della società sia deciso dopo le elezioni”. La richiesta arriva da Marco Martinelli presidente del gruppo Forza Italia. "Visto che il Consiglio dei Ministri – aggiunge Martinelli - ha fatto slittare al 30 giugno il termine per il riassetto delle società partecipate cade anche l’ultimo alibi di Tambellini e Bortoli che hanno continuato fino a ieri a promuovere la necessità di procedere celermente ad una mini scissione per rispettare la precedente scadenza prevista al 23 marzo".

Leggi tutto...

Tambellini: a Lucca non rinunceremo all'unità del Pd

sindacotambelliniA Lucca il Pd non teme i venti nazionali di scissione. La voce che lo sostiene è più che autorevole. E’ quella del sindaco, nonché candidato unico del Partito democratico al secondo mandato: Alessandro Tambellini dichiara impegno completo a proseguire nel percorso di unità che sta alla base della sua candidatura. Ed esorta: “Lucca sia da esempio per la politica nazionale”.

Leggi tutto...

Fdi: "Aggressioni sui bus, telecamere a bordo per la sicurezza"

navetta"Lo scorso 16 febbraio a Lucca l'ennesima aggressione su un mezzo pubblico con due controllori che sono stati feriti solo per aver chiesto il biglietto a un marocchino. Una routine non più sostenibile da coloro che utilizzano gli autobus e i pullman per i quotidiani spostamenti e vorrebbero sentirsi sicuri". Lo sostiene Fratelli d'Italia di Lucca che ha inserito nel programma "proposte serie, sostenibili e attuabili dall'amministrazione comunale secondo le leggi vigenti, anche di concerto con quella provinciale. Tali proposte saranno svelate assieme a tutto il programma di sostegno al candidato Remo Santini con una conferenza stampa che verrà convocata entro i prossimi dieci giorni", si spiega.

Leggi tutto...

Referendum voucher, Cgil: Lucca seconda solo a Firenze

cgilUn milione e 240mila voucher venduti, nella sola Provincia di Lucca (seconda solo a Firenze in Toscana) nel 2016: anche per questo la Cgil intende informare e sensibilizzare quanta più gente possibile per arrivare pronti all'appuntamento con il prossimo referendum. Il sindacato si mobilita anche a livello provinciale e oggi (20 febbraio) fa un focus sulle motivazioni sottese allo slogan Con 2 sì tutta un'altra Italia. Come noto, lo scorso 11 gennaio la Corte Costituzionale ha approvato due dei tre quesiti referendari proposti dal primo sindacato italiano per numero di iscritti: quello relativo ai voucher e quello sulla responsabilità in solido in tema di appalti. Una data per votare ancora non c'è, ma il sindacato si augura che si possa andare al voto entro primavera. E' quanto esprimono anche Rossano Rossi (segretario generale provinciale), Fabrizio Simonetti e Maria Rosaria Costabile (segreteria provinciale).

Leggi tutto...

Marchetti riprende Colucci: "Berlusconi con Santini? Dimentica di quando era capolista di Pera"

marchetti34La fotografia del candidato sindaco del centrodestra Remo Santini con il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, scatena Francesco Colucci, esponente di Libera Lucca di Marcello Pera a cui però il coordinatore provinciale degli azzurri, Maurizio Marchetti risponde per le rime, ricordandogli i tempi in cui “Berlusconi era capolista proprio di Pera”.
“La gratitudine, si sa – osserva Marchetti - non è un sentimento di tutti e forse in politica è giusto non aspettarsi troppo dai propri avversari, ma le parole di uno dei più stretti collaboratori di Marcello Pera a Lucca hanno superato ogni più pessimistica previsione. A Francesco Colucci è bastata una foto per perdere la bussola e scendere di livello in una bassa polemica nei confronti di Remo Santini, colpevole a suo dire di essersi fatto fotografare insieme a Silvio Berlusconi. Non pago di avere scritto ormai una cifra spropositata di comunicati contro Santini, trova addirittura anche il verso di attaccarlo per avere presenziato al convegno sulla cultura. Una ossessione che non depone a favore di Colucci e di chi rappresenta”.

Leggi tutto...

Rossi verso l'addio al Pd. Si riapre partita comunali

enrico rossiIl governatore della Toscana, Enrico Rossi, è pronto ad uscire dal Partito Democratico. Non sono piaciute le posizioni rigide del segretario uscente Matteo Renzi all'assemblea nazionale di ieri (19 febbraio), la mancanza di aperture alle tesi della minoranza del partito e il pugno duro che ha aperto la fase congressuale.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter