Menu
RSS

Migranti, anche la Lega Nord attacca Fazzi

L'intervento molto critico di Pietro Fazzi, portavoce di Liberi e Responsabili, ha scatenato un putiferio nel centrodestra, ma anche nel suo gruppo consiliare, provocando l'addio di Lido Fava e Nicola Buchignani. Anche la Lega Nord prende le distanze dal "veemente sfogo" dell'ex sindaco di Lucca. "Fazzi - sottolinea Francesco Pellati, presidente di Lega Nord Toscana - è uomo che ha fama di dire quello che pensa, spesso senza preoccuparsi di verificare il senso di quello che dice. La esperienza che ho maturato nella ormai mia lunga vita consiglierebbe di stare alla larga da questi saccenti che posseggono il timbro del vero e del giusto e per di più un carattere autoreferenziale, da ipse dixit senza essere Aristotele".

Leggi tutto...

Nuova Provincia e migranti, Fazzi attacca il centrodestra

migrantisbarchi"Ancora un'occasione persa. Il centrodestra lucchese, ma non solo quello, continua a suonare la solita politica gridata, fatta di contrapposizioni e di ricerca spasmodica di parole d'ordine, simboli usa e getta per mascherare un vuoto di proposte". Pietro Fazzi, portavoce di Liberi e Responsabili, passa all'attacco del centrodestra sull'approccio in vista delle elezioni per la Nuova Provincia ma anche sulla questione migranti.

Leggi tutto...

Provinciali, la sfida del centrodestra. Fantozzi: "Dalle parole siamo già passati ai fatti"

Centrodestra unito per le provinciali, la soddisfazione di Vittorio Fantozzi. Il primo cittadino di Montecarlo, infatti, vede i primi segnali concreti dopo l'incontro di giovedì scorso. "C'è un seguito - dice - alle parole di giovedì sera a Lucca, si chiamano fatti. È un primo fatto quello di aver deciso una linea politica chiara che non prevede accordi con il Pd procedendo a formare una lista unitaria del centro destra ed è, altresì, un fatto quello di considerare la ridicola elezione in provincia come un'opportunità da cogliere per chiamarsi a raccolta e avviare un percorso che aggreghi l'area politica alternativa alla sinistra. Ed è un fatto - fatto grandioso - il movimentismo di queste ore. Dalla Versilia alla Garfagnana, passando per la città e la piana si susseguono le chiamate, il passa parola diventa contagio e si programmano incontri tra consiglieri, sindaci e simpatizzanti dove definire nomi e contenuti in vista delle scadenze per il voto provinciale".

Leggi tutto...

Baldini: "Centrodestra unito alle Provinciali, no al Nazareno in salsa lucchese"

Prove di unità nel centrodestra in vista delle prossime elezioni provinciali. Riunione a Lucca delle diverse anime: Lega Nord, Fratelli d'Italia, Forza Italia, riferimenti di area cattolica moderata e tanti esponenti di liste civiche.

Leggi tutto...

Provinciali, un listone unico per il centrodestra

centrodestraokFare fronte unitario in una lista civica o non presentarsi affatto? La certezza è che il centro-destra dice no all'accordo istituzionale con le forze di maggioranza per un listone unico alle elezioni provinciali. E' quanto emerge dalla riunione delle forze di destra a livello territoriale svoltasi ieri sera (20 agosto) all'Eurostars Hotel di Lucca, con l'intento di elaborare una strategia comune in vista della tornata elettorale del 21 settembre con cui sarà eletta la giunta ad interim di Palazzo Ducale. Un incontro che ha riscosso il consenso di circa ottanta persone fra consiglieri comunali e militanti di partito e che ha visto protagonisti i cinque primi cittadini di centro-destra dell'area provinciale: Vittorio Fantozzi sindaco di Montecarlo, Maurizio Marchetti sindaco di Altopascio, Massimo Mallegni da poco rieletto a Pietrasanta, Mario Puglia di Vagli e Michele Giannini di Fabbriche di Vergemoli.

Leggi tutto...

Insieme si può: “Provinciali, sì ad unità centrodestra”

Q2661Prime adesioni ufficiali delle liste civiche del territorio al percorso unitario del centrodestra verso le elezioni provinciali del 20 settembre. Insieme si può, gruppo di opposizione a Capannori, composto da Mauro Celli e Giada Martinelli, parteciperà alla riunione in programma domani sera: "Abbiamo apprezzato l'iniziativa intrapresa - dicono i consiglieri -  per riunire tutte le forze alternative alla sinistra intorno ad un tavolo, in vista del rinnovo degli organi provinciali. Un incontro, previsto per giovedì 20 agosto, che auspichiamo possa essere l'inizio di un cammino condiviso che voglia rimettere in piedi un autorevole lavoro di ricostruzione. Dobbiamo dare atto al Sindaco Fantozzi di essere stato sempre attivo in questa direzione e promotore dell'incontro. Evidentemente senza l'iniziativa del primo cittadino di Montecarlo, oggi saremmo ancora a chiederci cosa fare. Ed è questa una cosa che lascia sbigottiti".

Leggi tutto...

Elezioni provinciali, Lega Nord: non faremo accordi con la sinistra

La Lega Nord non accetterà compromessi e accordi in vista delle elezioni provinciali di Lucca. Lo dice il presidente toscano Francesco Pellati. "Il prossimo 20settembre la Provincia di Lucca sarà chiamata ad eleggere il nuovo presidente ed il nuovo Consiglio provinciale secondo i dettami legislativi che porteranno, a breve, allo scioglimento di questi enti. Si tratta di una elezione di secondo grado, cioé non saranno i cittadini a votare ma i sindaci ed i consiglieri comunali in carica".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter