Menu
RSS

Marcucci, appello "renziano": "A Barga per Bonini, per la Ue Bonafè e Danti"

boninieuropee"A Barga come in Europa, c'è chi fa e cè chi chiacchiera". Sulla campagna elettorale per le amministrative 2014 e nel duello Bonini - Sereni interviene addirittura il senatore locale, Andrea Marcucci, che commenta il clima in cui si andrà alle urne nella giornata di domenica: "Il 25 maggio nei seggi - dice Marcucci - troveremo due schede diverse ma di fatto la scelta che dovremo fare è la stessa. A Barga, per il rinnovo dell’amministrazione comunale, così come nel voto per le elezioni europee, si confrontano infatti due proposte: da una parte c'è chi ha fatto e fa concretamente qualcosa, rimboccandosi le maniche e tentando di risolvere i problemi, dall’altra c'è chi chiacchiera e polemizza, senza contribuire alla costruzione del futuro. Il sindaco Marco Bonini si ripresenta al giudizio degli elettori forte di cinque anni di interventi nel campo dell’edilizia scolastica, del lavoro, del rafforzamento  dei flussi turistici, della qualificazione del nostro centro storico. Provvedimenti concreti che hanno fatto crescere la nostra città, nonostante la crisi ed i tagli dolorosi ai trasferimenti degli enti locali. Per questo ti chiedo di rinnovare la fiducia a Marco e alla lista Insieme per il futuro, per completare un programma di governo che rafforzi il nostro centro e la Valle del Serchio".

Leggi tutto...

Capannori, M5S conferma: “Ecco perché non siamo al dibattito organizzato da Abc”

Era già chiaro ieri, ma oggi arriva la conferma. Il Movimento Cinque Stelle di Capannori, infatti, non parteciperà al confronto organizzato per il pomeriggio dal movimento Abc, dopo il caos nel corso del dibattito pubblico che era stato organizzato ad Artè. “Per la stessa ora il nostro gruppo aveva, in tempi non sospetti, chiesto l’utilizzo di uno spazio all’interno di Athena per un incontro aperto con la cittadinanza per una presentazione trasparente del nostro programma amministrativo”.

Leggi tutto...

Del Ghingaro dopo Artè: Delinquenza volgare e fascista

DelghingaromenesiniInvisibili e vigliacchi. Da combattere a viso aperto e a testa alta. Senza vittimismi, ma allo stesso tempo con fermezza. Il sindaco Giorgio Del Ghingaro, a due giorni dalle polemiche intorno al dibattito elettorale di Artè ("Hanno tentato anche di abbattere il cancello della struttura", dice il sindaco) non le manda a dire a quelli che ritiene facinorosi organizzati, che nulla avrebbero a che vedere con il comprensibile dissenso di chi non ha potuto assistere alla serata di confronto fra i candidati, poi calati a due.

Leggi tutto...

La Destra, appello al voto a Capannori per Bertolucci e Riccardi

Capannori, appello al voto della Destra per il candidato sindaco Maria Pia Bertolucci e per il consigliere Claudio Riccardi, inserito nelle liste di Forza Italia: “Quanto successo in campagna elettorale a Capannori - dice il coordinatore Daniele Rivieri - dovrebbe avere fatto comprendere una volta per tutte che la sinistra si presenta con una faccia alle elezioni e poi governa con i suoi soliti sistemi. Per evitare che accada di nuovo, che si esca da porte laterali invece che affrontare le persone, che si prometta di tutto e di più ben sapendo di non poterlo mantenere,  perché prevalga il merito vero, perché se ci sono i soldi questi vadano a vantaggio delle famiglie italiane, bisogna votare Maria Pia Bertolucci come sindaco e Claudio Riccardi come consigliere, nella lista di Forza Italia. Una scelta obbligata, se non si vuole tornare indietro in ogni senso, governati da persone che sono interessate agli altri solo a parole”.

Leggi tutto...

Capannori, Menesini conferma: “Non sarò al confronto di piazza Aldo Moro con chi ha disertato Artè”

Non ci sarà Luca Menesini al confronto pubblico auto-organizzato per oggi (22 maggio) da Abc e a cui ha aderito la candidata del centrodestra Maria Pia Bertolucci. Lo conferma oggi lo stesso candidato: “Non ci sarò - dice - Sarò sul territorio per appuntamenti già organizzati con i cittadini, in diverse frazioni, per parlare concretamente del futuro di Capannori.
Il mio stile è andare dalle persone, perché voglio che l'incontro e il dialogo con me sia per loro il più comodo possibile, come meritano. Per questo apprezzo e partecipo sempre ai confronti organizzati dai media, che sono fatti da professionisti che hanno come obiettivo quello di soddisfare l'esigenza del pubblico di avere buona informazione. Pertanto, stasera sarò al confronto fra candidati organizzato da Etnica Radio, verso le 22. Potete seguirci sul web. Essendo un confronto serio, organizzato da soggetti neutrali, ho fatto salti mortali per poterci andare, visti alcuni impegni già presi. Per guidare Capannori ci vogliono competenze, concretezza e passione. Io sto con Capannori e con i capannoresi”.

Leggi tutto...

I Moderati: "Chi non ha partecipato al confronto ha solo di che vergognarsi"

“Strumentalizzare una trasmissione televisiva perché incapaci di sostenere un confronto è ridicolo. La candidata Palazzi e il candidato Pini hanno fatto una figuretta davanti ai cittadini di Capannori e ai telespettatori di tutta la provincia perché si sono sottratti al confronto. La candidata Bertolucci invece ha fatto una figuretta per le cose dette. E' evidente che sono tutti inadeguati e che ciascuno a modo suo ha giocato carte volgari e, a tratti, violente. Tutti sapevano che era un confronto tv, ovvero pensato per chi sta a casa davanti al televisore. Le persone da casa, infatti, hanno goduto di un'opportunità di conoscere le idee di Menesini per Capannori e nemmeno si sono accorti dei violenti fuori da Artè”. Questa la posizione de I Moderati, lista civica che sostene domenica 25 maggio Luca Menesini come sindaco di Capannori, di fronte a quanto accaduto ieri sera.

Leggi tutto...

Amministrative 2014 in Lucchesia: in 3 Comuni un solo candidato

primarie 26Sono 691 i candidati sindaco che in Toscana si sfideranno per la carica di primo cittadino alle elezioni comunali del 25 maggio prossimo, per un totale di 855 liste presentate. E' quanto emerge dal quadro che Anci Toscana ha tracciato in base a dati in proprio possesso a pochi giorni di distanza dall'apertura delle urne. Il numero dei candidati sindaco fa registrare un leggero aumento (+ 12 unità) rispetto alle comunali 2009, quando erano stati in 679 a sfidarsi per la poltrona di primo cittadino. Quasi invariato invece il numero delle liste (erano 858 nel 2009).

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter