Menu
RSS

Contratto rinnovato a 2 dirigenti, SiAmo Lucca attacca

comunelucca"Vogliamo vederci chiaro sulle procedure adottate dalla giunta Tambellini, che con una delibera approvata il 18 luglio scorso, ma resa  nota ai capigruppo di maggioranza e minoranza solo l'11 agosto, ha  rinnovato anche per il secondo mandato, un contratto a due dirigenti assunti a tempo determinato. Si tratta in particolare del rinnovo della direzione dei Servizi Economico-Finanziari e della direzione del settore Opere e Lavori Pubblici e Urbanistica". Lo sostiene la lista civica SìAmoLucca, che chiede quindi "maggiore trasparenza" sulle procedure adottate per prendere la decisione.

"Tra l'altro nel provvedimento non si citano nemmeno i nomi - prosegue la nota della lista civica -, ma si tratta di Antonella Giannini e Lino Paoli, che vengono dunque confermati. Non spetta certo a noi entrare nel merito del  lavoro svolto dai due professionisti in questione, ma va precisato che per il precedente mandato amministrativo dovettero essere individuati attraverso una selezione pubblica. Siamo sicuri, come sostenuto  dall'amministrazione comunale nella delibera di giunta del 18 luglio scorso, che per ricoprire quei ruoli non fosse necessaria una nuova selezione pubblica,  così come espressamente previsto dall'articolo 110 comma 1 del testo unico degli enti locali? Tambellini e i suoi assessori hanno dato purtroppo prova più volte, pur sbandierando correttezza, di non rispettare spesso le regole o comunque di agire in maniera non limpida, come previsto dalla legislazione vigente. Può bastare sostenere, come si fa nel provvedimento adottato il 18 luglio dalla giunta, che la conferma alle recenti elezioni dell'assetto politico-istituzionale, nella persona del sindaco Tambellini e della sua maggioranza, e la definizione di linee di mandato che si pongono in logica di continuità, sia sufficiente ad una riconferma dei due incarichi dirigenziali, bypassando quanto previsto dal testo unico degli enti Locali, e visto che quello appena iniziato è comunque un nuovo mandato amministrativo?". Gli esponenti della lista SìAmoLucca chiedono al sindaco e alla giunta di chiarire questi aspetti, e in mancanza di risposte convincenti annunciano che si rivolgeranno alle autorità competenti per sciogliere i nodi sulla correttezza della procedura.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter