Menu
RSS

Marchetti (Fi): furti, Pd incapace di risolvere emergenza

marchettiokIl coordinatore provinciale di Forza Italia Maurizio Marchetti valuta la notizia che Lucca è la città italiana dove avvengono più furti e passa all'attacco. “Nonostante le patetiche sceneggiate di una sinistra incapace di vedere la realtà - afferma -, i dati ufficiali confermano la nostra percezione di una provincia di Lucca decisamente insicura e che espone i suoi cittadini a notevoli rischi, oltre che mettere a repentaglio proprietà e patrimoni. In nome di un buonismo ipocrita, la sinistra che guida praticamente tutti i comuni è incapace di mettere in atto politiche di contrasto a un fenomeno preoccupante come quello della criminalità. La certificazione in ambito nazionale di provincia con maggiori furti nelle abitazioni e scippi non è certo un argomento di cui vantarsi e purtroppo chi, anche in campagna elettorale, lo ha posto al centro dell’attenzione si è sentito dare del disfattista, se gli è andata bene".

"I grandi fenomeni del Pd che hanno fatto video e agitato il vessillo dell’antifascismo - prosegue Marchetti - hanno minimizzato alle ultime amministrative questi problemi, trascinando in questa opacità democratica tanti cittadini che si sono spaventati di quello che non c’era e non c’è mai stato, piuttosto che pensare ai disastri di una sinistra che sta tirando nel baratro Lucca sempre di più. Comunque, e lo dico anche ai vertici della Confindustria che si sono lamentati per l’ennesima volta delle infrastrutture promesse e mai arrivate, i cittadini lucchesi stiano tranquilli. Oltre ai senatori e deputati locali arriveranno in massa i politici Pd, mano a mano che si avvicineranno le elezioni politiche. Come sempre miliardi di promesse, contemporaneamente spaventando tutti con il possibile ritorno del fascismo, per dire che, insomma, l’unico voto utile per arginare questa deriva e per realizzare tutto quanto è darlo a loro. Tornerà Nencini a dirci che i soldi per realizzare gli assi viari ci sono e i cantieri partiranno, lo stesso farà Baccelli, con il ponte sul Serchio, come è successo tante volte in questi anni. Non è così, evidentemente, anche se ogni volta sono sempre troppi quelli che cadono in queste trappole".

Ultima modifica ilMercoledì, 11 Ottobre 2017 11:34

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter