Menu
RSS

Sarti Magi: "Sfruttamento negli stage, studenti intimiditi"

michelesartimagiUna manifestazione degli studenti per protestare contro quelle che vengono definite "forme di sfruttamento negli stage". Si svolgerà domani (13 ottobre) in piazza Guerrazzi a Pisa ed è stata rilanciata da Michele Sarti Magi, studente lucchese, che ieri ha postato un video sul tema. Oggi sostiene che alcuni presidi abbiano "minacciato gli studenti di sanzioni" se parteciperanno alla manifestazione.

"Ci sono stati, e voglio denunciarli pubblicamente - scrive Sarti Magi -, degli episodi gravissimi, all’interno delle scuole lucchesi, dove, si dice che, alcuni dirigenti scolastici, abbiano promesso sanzioni disciplinari a chi, domani, abbia intenzione di partecipare alla manifestazione. Questo tipo di minaccia velata, penso sia un spinta maggiore a scendere in piazza e protestare contro un sistema che utilizza gli studenti come fonte di guadagno per imprenditori. Il diritto di manifestare è sacrosanto ed è assolutamente e giuridicamente illegittimo ricevere sanzioni per non essere andato a scuola. Se doveste prendere sanzioni poiché avete partecipato ad una manifestazione nazionale - Sarti Magi si rivolge così agli studenti lucchesi - potete fare ricorso all’organo di garanzia della scuola e non esitate a sputtanare sempre ciò che è illegittimo nei vostri confronti".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter