Menu
RSS

Scuole al freddo, Sarti Magi: "Protestate"

michelesartimagiUn problema nazionale che, purtroppo, ha toccato anche la nostra provincia. Sempre più frequenti infatti le lamentele da parte degli studenti che in questi giorni di freddo si sono trovati in grosse difficoltà tra i banchi di scuola. A lamentarsene anche il presidente dell'Unione Giovani Liberi Michele Sarti Magi, studente dell'ultimo anno dell'istituto musicale Passaglia, che ha voluto esprimere il suo parere in una nota.

"Ci sono molte scuole con i termosifoni spenti e classi completamente congelate - spiega Sarti Magi - è normale così? Assolutamente no, non possiamo studiare in queste condizioni, non siamo delle bestie - commenta -. Stamani tramite un post su facebook ho invitato tutti gli studenti e i professori in questa situazione a lasciare vuota la scuola. Se proprio siete dentro - continua il giovane presidente di Unione Giovani Liberi - chiamate i Vigili del Fuoco, chiamate la Usl, ribellatevi: le scuole che potrebbero essere così belle, così funzionali, sono invece delle merde. Protestate e lasciate tutto vuoto, questa è una vergogna".

 

 

Ultima modifica ilMercoledì, 11 Gennaio 2017 18:11

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter