Menu
RSS

Il candidato consigliere Marietti (Fdi): "Serve un polo per le associazioni lucchesi"

image 2Un polo delle associazioni luccheesi e la riqualificazione delle strutture per favorire sport e socializzazione. Sono alcuni degli impegni che si prende Stefano Marietti, candidato consigliere comunale nella lista Fdi. "Stamani alzato di buon’ora, prima di montare il servizio a Sistema Ambiente mi sono fatto qualche domanda su alcune idee che potrebbero migliorare la nostra città tanto amata.
Ebbene il mio pensiero si è rivolto verso le associazioni sportive insieme a quelle di altri settori che operano a Lucca e Provincia e sono rimasto allibito dal numero delle stesse sparse sul territorio, molte delle quali in cerca di una sede fissa in cui svolgere il loro lavoro - aggiunge Marietti -. Vorrei portare come esempio la Tennistavolo, presieduta da Claudio Frediani, il quale rappresenta più di 70 inscritti, può vantare la partecipazione delle squadre nelle serie D3-D2-D1 e ben due squadre in C2 , una delle quali seconda classificata. Ho parlato col presidente della Tennistavolo al telefono, ci siamo presentati e abbiamo potuto dialogare per alcuni minuti e gli ho chiesto che tipo di caratteristiche dovrebbe avere la struttura idonea ad ospitare l'associazione".

"Premessa la massima disponibilità di Frediani nel condividere la struttura, se necessario, con altre associazioni senza pretendere un’esclusiva, siamo arrivati al punto che la struttura dovrebbe avere almeno 400 metri quadrati di spazio per consentire il montaggio di più tavoli da gioco per allenamenti e partite - va avanti il candidato consigliere -. A quel punto, dato che il sottoscritto è cresciuto a San Lorenzo a Vaccoli, vi ha fatto la scuola elementare e conosce bene il paese, ho pensato subito alla 'vecchia' palestra del paese che è attualmente è in uno stato d’abbandono totale, ai limiti della vergogna. Uno dei miei impegni come candidato consigliere comunale per Fratelli d’Italia sarà sicuramente assicurarmi che tale palestra possa essere riportata ad uno stato attivo per dare una sede a questi ragazzi che sono orgoglio del nostro Comune che, con l'ultima amministrazione sembra aver dimenticato il vero tesoro del territorio: i giovani. La riapertura palestra non servirebbe solo per dare spazio agli atleti della Tennistavolo ma potrebbe essere anche usata dalla vicina scuola o da altre associazioni sportive in accordo tra loro al fine non solo dell’uso dello stabile al 100% delle sue potenzialità, ma anche della cura nel preservarlo attivo ed efficiente. Il nostro motto #VogliamoePossiamo non potrebbe essere più azzeccato: vogliamo riaprire una struttura creata per la popolazione e possiamo farlo, con coraggio e forza. Parlando anche con Antonella Pera, candidata al consiglio comunale per Fdi ed impegnata nel creare idee innovative e nel pensare alla necessaria crescita del settore che ben conosce: la cultura, ci domandati dove e come poter offrire una sede anche ad altre associazioni (anche culturali). Abbiamo iniziato a pensare ad un 'polo delle associazioni lucchesi' dove, dopo aver localizzato il fondo adatto, superato l’iter burocratico ed effettuati eventuali lavori di adeguamento e/o restauro, si potrebbero offrire sedi fisse a tutte quelle Associazioni che non ne hanno una e utilizzarlo come luogo di incontro, confronto e supporto logistico per tutte le altre. Infine vi invito a visitare la mia pagina Facebook Stefano Marietti Lucca 2017, dove pubblicherò tutte le idee e le novità sulla campagna elettorale".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter