Menu
RSS

Pisapia a Lucca per sostenere Tambellini e Sinistra

1200px Giuliano Pisapia in Piazza Scala a Milano 27 giugno 2012Giuliano Pisapia arriva a Lucca, per sostenere il cammino elettorale del sindaco e di Sinistra con Tambellini.
La lista d’impegno civico, che alle elezioni dell’11 giugno sarà presente sulla scheda elettorale per confermare il primo cittadino uscente, acquista un sostenitore di eccezione: l’ex sindaco di Milano, protagonista di quella “stagione arancione” che in maniera unanime è considerata come l’esperienza di governo cittadino più evoluta della sinistra del nostro paese, sarà infatti venerdì prossimo (28 aprile) in città, per lanciare la volata a Sinistra con Tambellini.


L’appuntamento, con un’iniziativa pubblica aperta a tutti, è per le 21, nell’auditorium del Grand Hotel Guinigi, in via Romana 1247. Al suo fianco ci sarà naturalmente il sindaco, assieme ai candidati della lista di Sinistra con Tambellini e al Consiglio comunale.
“Assieme a Pisapia, lanceremo alla città la nostra proposta – sottolinea Sinistra con Tambellini –. L’invito che facciamo è: ‘rovesciamo la piramide’. Nel programma che desideriamo per Lucca nei prossimi cinque anni, infatti, la nostra priorità è quella di ripartire al lavoro, dalle ingiustizie, dalla povertà, dalle discriminazioni. Vogliamo una città dove si vive bene, perché nessuno è lasciato da solo, dove si abbattono i muri del bisogno e di ogni tipo di separazione. Una città aperta e sicura, dove si moltiplicano i luoghi e le occasioni di incontro e di relazione, che valorizza in ogni modo tutte le forme, singole e associate, di civismo, volontariato, associazionismo, cooperazione. Per raggiungere questi traguardi, è fondamentale che l'esperienza di rottura con le logiche e le pratiche di potere del passato, portata avanti in questi anni dal sindaco e della sua squadra non sia interrotta; che la destra sia sconfitta; che prosegua l’amministrazione Tambellini. E più sarà forte la sinistra al fianco del sindaco, e più nei prossimi cinque anni sarà data voce e cittadinanza a tante e tante persone che, fino ad oggi, sembrano non avere rappresentanza. Noi siamo al fianco dei sindacati e delle associazioni di volontariato e di solidarietà: perché anche l’amministrazione comunale può fare molto, e ancora di più di quanto già ha assicurato in questi anni, per sostenere chi è in difficoltà e ha bisogno dell’aiuto della propria comunità: in una parola, gli ultimi. La lista di Sinistra con Tambellini nasce proprio con questo obiettivo: è un gruppo di donne, giovani, persone impegnate nel volontariato e nelle organizzazioni dei lavoratori, davvero rappresentativo di uno spaccato sociale reale e difficile, e che oggi appare lontano anni luce dalla politica e dai partiti”.

Ultima modifica ilVenerdì, 21 Aprile 2017 15:33

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter