Menu
RSS

Manifestazioni al Foro Boario, Fdi: "Il sindaco non lo conceda a chi predica violenza"

fdiNo al Foro Boario per il 25 aprile ai movimenti antagonisti. A chiedere la servoca dell'autorizzazione all'utilizzo della struttura ai promotori della manifestazione Aldo dice 26X1 è il Circolo di Lucca di Fratelli d'Italia. "Sono gli stessi - dicono dal partito della Meloni - che si sono resi protagonisti della manifestazione contro il G7 e sono legati ad una pubblicazione dal titolo inequivocabile Il Tafferuglio e portano avanti una cultura di violenza ed illegalità”.

“Il programma - continua Fdi - prevede la partecipazione di esponenti della comunità rom e sinti di Lucca chiamati ad intervenire 'contro il fascismo' e il concerto di tale Banda Popolare dell'Emilia Rossa che su Facebook ha promosso la non partecipazione della comunità ebraica e del Pd alla manifestazione dell'Anpi a Roma per il 25 aprile scrivendo: 'Sionisti e servi dei padroni non sono i benvenuti nel giorno della liberazione degli oppressi dagli oppressori', parole che fanno trapelare odio e spregio per la democrazia che si dice in Italia sia stata ripristinata proprio in quella data”.
“Il sindaco Tambellini e l'assessore Sichi - continua la nota - dovrebbero ravvisare che questa iniziativa è organizzata per seminare odio e portare avanti una cultura fatta di violenza e spregio delle regole (tra l'altro questi ragazzi domenica saranno a Viareggio per tenere una lectio ai loro compagni su come si sono mossi durante la manifestazione contro il G7) – chiude Fratelli d'Italia – Il Comune non può concedere uno spazio pubblico a chi porta avanti discorsi anti-democratici, usando con leggerezza e strumentalizzando termini come 'fascismo'. Ricordo all'amministrazione che ora che siamo in campagna elettorale ha iniziato a ravvisare la necessità di chiudere il campo rom di via delle Tagliate, un luogo dove in occasione dell'ispezione del nostro consigliere regionale Giovanni Donzelli si sono sentite minacce e offese dirette anche a Tambellini e al popolo italiano”.

Ultima modifica ilVenerdì, 21 Aprile 2017 16:44

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter