Menu
RSS

Bindocci: "Acqua pubblica, acquisiremo quote del privato in Geal"

93 massimiliano bindocci cropped 74Il candidato sindaco del M5S, Massimiliano Bindocci, interviene su uno dei cardini portanti della campagna elettorale pentastellata, quello dell'acqua pubblica.  "Si tratta - afferma - di una delle stelle del movimento. Vogliamo restituire ai cittadini la gestione diretta dell'acqua, per questo intendiamo acquisire le quote della società Geal in mano al socio privato, coinvolgendo direttamente il socio pubblico Acea, proprio per dare attuazione al voto sul referendum pubblico dell'acqua. Non può esser ulteriormente tollerata una situazione nella quale il Comune di Lucca pur detenendo il 52 per cento delle quote di Geal non può svolgervi attività di controllo analogo. Ci dovremmo domandare chi firmò simili accordi. Il successivo passo sarà quello di fondere la Società Geal con l'altra società pubblica di gestione e distribuzione del gas, Gesam così da creare un'unica Multiutility a totale controllo pubblico. Sappiamo altresì che l'estensione della fognatura e la depurazione sono imprescindibili per la tutela di una fonte primaria come l'acqua, pertanto preso atto di questo, puntiamo ad un piano di investimenti dedicati all'ammodernamento ed estensione della rete fognaria e dell'acquedotto".

Leggi tutto...

Energia dai rifiuti, convegno a Lucca

diamantiCome ottenere energia pulita dal trattamento dei fanghi di depurazione e dalla frazione organica dei rifiuti. Sarà questo l’argomento al centro del convegno dal titolo che richiama in maniera significativa una celebre strofa di Fabrizio De Andrè Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior, in programma per sabato prossimo (6 maggio) all'auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca.
L’appuntamento, che vuole costituire un primo momento di approfondimento aperto a tutti i cittadini, è organizzato dal Comune di Lucca insieme a Sistema Ambiente, l’azienda che gestisce i rifiuti sul territorio comunale e Geal, che si occupa fra l’altro delle depurazione delle acque derivanti da scarichi domestici e industriali.

Leggi tutto...

Geal, partita l'indagine sulla qualità del servizio

gealsensiE' partita in questi giorni l'indagine telefonica sulla qualità del servizio idrico promossa da Geal e realizzata dall’Istituto Piepoli.  Alcuni utenti di Geal potranno essere contattati telefonicamente e, se disponibili, risponderanno alle domande sul servizio. L'obiettivo dell'analisi è quello di esaminare la soddisfazione del cittadino su alcuni temi importanti: la qualità dell’acqua, la fatturazione e il costo del servizio, le modalità di contatto con l’azienda, le segnalazioni di guasti e emergenze.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter