Menu
RSS

Per Lucca: "Erba alta sugli spalti delle Mura, è indecoroso"

erbaSfalci del verde, Per Lucca e i suoi paesi va all'attacco: "Purtroppo già in occasione del vertice G7 fummo costretti a segnalare lo stato indecoroso di vari spazi pubblici che non avevano visto regolari operazioni di sfalcio dell’erba. A oltre un mese dall’incontro dei ministri degli esteri ed in piena stagione turistica la situazione è ulteriormente peggiorata. In particolare gli spalti delle mura, già falciati in modo approssimativo ai primi dello scorso aprile appaiono oggi in condizioni pessime, con l’erba alta da 30 a 50 centimetri".

Leggi tutto...

Per Lucca: "Metro, le tariffe dei parcheggi sono aumentate"

parcheggiluccaPer Lucca e i suoi paesi all'attacco sul bilancio della Metro. Il movimento politico contesta le affermazioni dell'assessore alle partecipate Giovanni Lemucchi, sostenendo che l'amministrazione Tambellini ha aumentato le tariffe dei parcheggi. "Oggi - si legge in una nota di Per Lucca - l'assessore ci dice che Metro srl porta nelle casse del Comune un tesoretto e che i costi di gestione dell'azienda sono diminuiti. E questo senza aumentare le tariffe. All'assessore va ricordato, forse gli sfugge perché troppo intento a fare propaganda elettorale, che in passato la Metro non solo svolgeva il ruolo di esattore ma faceva interventi stradali; basti ricordare la rotatoria del Giannotti (porta S. Maria) o la ristrutturazione di viale Castracani: certamente questo implicava un minor trasferimento in contanti nelle casse del Comune".

Leggi tutto...

Per Lucca: "Il patto di confine esisteva già"

pieramiPatto di confine, piovono le critiche di Per Lucca e i suoi paesi. "Nell’ambito della sua intensa, quanto strumentale, attività preelettorale - dice la lista civica - il sindaco Tambellini ha siglato un “patto di confine” con i comuni limitrofi per elaborare politiche destinate ad attrarre fondi da destinarsi al miglioramento delle frazioni periferiche. Tra gli obiettivi ci sono le piste ciclabili, la sicurezza, l’illuminazione pubblica, la manutenzione delle strade e una non meglio precisata “riqualificazione del territorio”. Il risveglio del sindaco, dopo cinque anni in cui nulla o quasi è stato fatto per le frazioni periferiche ha dell’incredibile, ma come sempre le politiche messe in atto non sono originali. Infatti il patto con i comuni limitrofi esisteva già e fin dai lontani tempi dell’amministrazione di Pietro Fazzi".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter