Menu
RSS

Fdi attacca il Comune di Lucca: "A quando il bilancio consuntivo?"

Consiglio comunale 1200 01“Bilancio consuntivo, chi l'ha visto?”: la domanda proviene dal circolo di Lucca di Fratelli d'Italia, partito che appoggia la corsa del candidato sindaco Remo Santini. “Ci risulta – fanno sapere da Fdi – che il bilancio consuntivo del Comune di Lucca non sia stato approvato entro i termini previsti. L'ordinamento locale infatti stabilisce che il documento vada licenziato entro il 30 aprile e concede 20 giorni di proroga oltre la scadenza per l'approvazione in consiglio comunale, ossia il 20 maggio. Delle notizie in nostro possesso sappiamo che il Comune non sarebbe riuscito ad approvare il bilancio consuntivo per problematiche sorte all'interno dell'organismo dei revisori dei conti, che avrebbero contestato alcune procedure”.

Leggi tutto...

Santini: "Con me un assessorato a quartieri e frazioni"

011Un assessorato ai quartieri, paesi e frazioni, da coniugarsi con la riattivazione dei consigli di quartiere e con un albo dei cittadini attivi. E’ la ricetta di Remo Santini, candidato sindaco per la lista civica SìAmo Lucca e sostenuto anche dalla civica Lucca in Movimento e dai partiti Forza Italia, Fratelli d’Italia e Lega Nord.
“Il primo tassello - argomenta il candidato - sarà rappresentato dall’introduzione dell’assessorato ai quartieri, paesi e frazioni. Verrà individuata una persona altamente qualificata, profonda conoscitrice delle realtà periferiche: vivrà costantemente fuori da Palazzo Orsetti, per andare sul territorio ed ascoltare, parlare, risolvere le questioni che stanno più a cuore alla gente. Una cosa mai vista, con l’amministrazione uscente: dopo le passerelle in campagna elettorale, sono spariti tutti”.

Leggi tutto...

Cesari: "Una Lega Nord forte per il sostegno a Santini sindaco"

cesarisantiniL’imprenditore Enrico Cesari si candida come consigliere comunale per la lista della Lega Nord in sostegno a Remo Santini.
“Voglio portare in consiglio comunale tante questioni irrisolte - dice il candidato - a cominciare dai promessi e mai realizzati parcheggi. Proponiamo un aumento dei parcheggi sfruttando gli spazi presenti nella Manifattura Tabacchi e nella ex Caserma Lorenzini; l’aumento degli stalli riservati ai residenti nelle zone più sensibili e sosta gratuita per i residenti negli stalli blu dalle 18,30 alle 8,30. Inoltre bisogna migliorare la logistica delle navette per favorire principalmente studenti e anziani ed instituire una linea circolare nella circonvallazione. Nelle periferie, dove necessaria, serve l’installazione di dossi dissuasori per ridurre la velocità nelle zone con maggior numero di incidenti. Tema importante per la nostra città è senz’altro il commercio, va tutelato, no bistrattato come fatto finora. Urge una moratoria sulla concorrenza, per vietare l'apertura di nuove attività simili alle presenti perlomeno nella stessa zona. La passione, l’esperienza e l’amore che provo per il commercio tradizionale lucchese mi ha portato a pensare alla singolare reintroduzione della figura del garzone, tramite finanziamenti mirati, in modo da dare sostegno alle attività storiche con la formazione di giovani che vogliano intraprenderle e prestiti agevolati per il rilevamento da parte dei dipendenti quando il proprietario voglia ritirarsi".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter