Menu
RSS

Rsa Villa Santa Maria, servono 2,5 milioni per i lavori

IMG 3520Rsa Villa Santa Maria, resta in piedi l'ipotesi di indire la gara per la gestione della residenza assistita ma ci sono alcune questioni da risolvere prima di prendere una decisione: a fronte di costi ingenti per i restauri e tempi non brevi per i lavori, individuare una nuova sede (anche temporanea) per gli anziani. Questo è quanto emerso dalla commissione sociale del Comune di Lucca, presieduta dal consigliere Pilade Ciardetti, che ha approvato ieri (31 gennaio) all'unanimità un documento sul futuro della Rsa che verrà presentato all'attenzione dell'intero consiglio comunale. Ad oggi la struttura dell'Oltreserchio ospita 32 anziani e necessita di interventi di messa norma antincendio e antisismica. La commissione sociale ha quindi svolto un'indagine conoscitiva per verificare, attraverso due visite e colloqui con i responsabili, lo 'stato dell’arte'. L'obiettivo della commissione è stato approfondire le problematiche che l'immobile – un palazzo liberty di tre piani – presenta per le funzioni che attualmente svolge. Si dovranno individuare spazi al primo piano per la stireria, il guardaroba e la lavanderia (oggi a piano terra); l'unico ascensore presente dovrà essere accompagnato almeno da un altro e occorrerano interventi per il controllo della temperatura estate/inverno. Il costo presumibile del completo adeguamento è stato stimato pari a circa due milioni e mezzo di euro, mentre la durata dei lavori potrebbe essere di un anno: periodo in cui gli ospiti dovranno necessariamente trovare una sistemazione alternativa.

Leggi tutto...

LeU, via a campagna. E vuole contare anche nei Comuni

leuluccaLiberi e Uguali Lucca costituisce il comitato territoriale e dà ufficialmente il via alla campagna elettorale in vista dell’appuntamento elettorale del prossimo 4 marzo. Ma non solo, annuncia un contributo importante, in termine di idee e di proposte, anche sul territorio e nelle amministrazioni comunali che attualmente sostiene.
L’occasione per parlare di programmi è prospettive è la presentazione del comitato territoriale di Liberi e Uguali di Lucca. Al tavolo ci sono alcuni dei suoi componenti: Cecilia Carmassi, Luca Baccelli, Vito D’Anza, Lorenzo Monticelli, Pierluigi Cristofani e Sara Panattoni. Completano il comitato territoriale Alberto Pellicci e, come invitati permanenti, la sindacalista Mariarosaria Costabile e Daniela Marini. In platea esponenti vecchi e nuovi della sinistra lucchese: l’assessore capannorese Francesco Cecchetti, il consigliere comunale di Sinitra per Tambellini, Daniele Bianucci, l’ex assessore lucchese Enrico Cecchetti e la presidente della commissione pari opportunità Daniela Grossi, fra gli altri.

Leggi tutto...

A Nocchi l'elezione del garante dell'assemblea di zona 5

asszonaMartedì (23 gennaio) alle 21,30 all'oratorio di Nocchi è convocata l’assemblea di zona 5 (Nocchi, Pontemazzori e Torcigliano) per il rinnovo tramite l'elezione del garante. Per votare è sufficiente aver compiuto il sedicesimo anno di età, essere residente nella zona di competenza e registrarsi per le operazioni di voto prima che l’ultima votante abbia esercitato il proprio diritto. Le assemblee di zona sono lo strumento privilegiato della partecipazione territoriale e rappresentano il luogo dell'ascolto e dell'interlocuzione fra cittadini, categorie e amministrazione. Ai garanti è assegnato il compito di coordinare i lavori dell'assemblea in termini di organizzazione, proposta e relazione fra gli attori. Questa figura rimane in carica per l’intero mandato amministrativo e non può essere nominato per più di due mandati consecutivi.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter