Menu
RSS

SìAmo Lucca: “Stangata Cosap non rilancia il decoro del centro”

siamolucca1"E' da tempo ormai che bisogna chiedersi se alla concessione del suolo pubblico per le attività dei locali non debbano essere messi dei limiti, per evitare che il centro storico di Lucca diventi definitivamente un ristorante a cielo aperto. Ma il modo con cui l’amministrazione comunale Tambellini affronta la questione è sbagliato, come è emerso nel consiglio comunale di ieri sera". Lo sostiene la lista civica SìAmoLucca, contraria all'operazione sostenuta dal centrosinistra che riguarda i consistenti aumenti sulla tassa di occupazione del suolo pubblico.

Leggi tutto...

Comics, stangati 8 temporary store: 2 erano abusivi

  • Pubblicato in Cronaca

 MG 1229In tre giorni 128.161 biglietti venduti: è questo il bilancio di Lucca Comics and Games al giro di boa del festival 2017. Oggi, nonostante la pioggia, sono stati presenti in città 41.137 visitatori paganti che aggiunti agli oltre 87mila dei primi due giorni porta abbondantemente la kermesse sopra la soglia dei 120mila. L'anno scorso nei primi tre giorni furono venduti ben 178mila biglietti. La terza giornata segnò il sold out degli 80mila, ma si trattava di una domenica.
Numeri che probabilmente saranno raggiunti nella giornata di domani (4 novembre): la prevendita già nel tardo pomeriggio di oggi viaggiava verso i 60mila biglietti venduti, a cui dovranno aggiungersi quelli dei 'ritardatari' che arriveranno all'ultimo minuto. Per questo saranno potenziati i servizi sia sul fronte della viabilità, che alla stazione e agli accessi al centro storico e ai padiglioni.

Leggi tutto...

Lanza (Confcommercio): "Sì a web tax per limitare commercio on line"

federicolanzaFuturo del commercio in centro storico, parla Federico Lanza, presidente provinciale di Federmoda Confcommercio Lucca.  “Il dibattito su alcune zone della città che si stanno commercialmente desertificando, come vicolo San Carlo ma non solo – afferma Lanza - unito ad altre attività chiuse a macchia di leopardo nelle vie principali, offre a nostro avviso lo spunto per alcune considerazioni, Se è vero che attualmente nella nostra città ci sono sempre più vetrine spente in attesa che qualche imprenditore le riaccenda, i problemi che portano a questa situazione sono molteplici e di varia natura”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter