Menu
RSS

Baccini: “A11 declassificata fino ad Altopascio”

Alberto BacciniSì alla declassificazione della bretella Viareggio - Lucca, ma anche una ipotesi di estensione verso Altopascio. E' questa l'idea dell'ex sindaco di Porcari, Alberto Baccini: "Ho accolto con soddisfazione – esordisce Alberto Baccini - l’apertura del dibattito sulla possibile declassificazione della bretella Lucca-Viareggio al fine di renderla strada libera e quindi fruibile senza pedaggio. Naturalmente non ci sarebbe solo il vantaggio economico per gli utenti ma anche una serie di opportunità di utilizzo che consentirebbero, in particolare, un ulteriore sviluppo del turismo verso un’area di grande tradizione come la Versilia e, con la riduzione dei limiti di velocità, una maggior sicurezza di un tratto che ha visto negli anni una serie infinita di gravi e tragici incidenti".

Leggi tutto...

Sicurezza lavoro, Consiglio chiede commissione speciale

consigliooggiLa morte dei due operai impegnati nell’installazione dei portalumini per la Luminara di Santa Croce, Eugenio Viviani e Antonio Pellegrini, precipitati per il crollo della gru mentre lavoravano sulla facciata di Palazzo Pretorio irrompe nel consiglio comunale di questa sera (12 settembre) a Lucca. Che si apre in loro onore con un minuto di silenzio chiesto dal consigliere di SiAmo Lucca, Samuele Cosentino e accolto dal presidente del Consiglio, Francesco Battistini e da tutti i presenti.

Leggi tutto...

Canalette declassate a Lucca e Piana, minoranza Consorzio chiede modifica piano di classifica

fortunatoangeliniMolti canali della Piana di Lucca declassati dalla Regione alla loro funzione irrigua, la minoranza nel consorzio di bonifica si chiede quale effetto avrà sul bilancio dell'ente. "Nell'aggiornamento del reticolo idraulico in carico al consorzio - dicono Angelini, Casali e Guidi - previsto dalla legge 79/2012 articolo 22 lettera e, la Regione finalmente ha fatto chiarezza sul reticolo di scolo in gestione e manutenzione al consorzio, sulle opere idrauliche interessate dal piano di classifica, quindi il provvedimento regionale 101 del 21 dicembre 2016 legittima l'imposizione del contributo di bonifica per il beneficio tratto. Avevamo manifestato a suo tempo perplessità, sulla classificazione delle canalette come opere idrauliche e di bonifica, inserite forzosamene nel piano di classifica e di manutenzione, riteniamo quindi il consiglio regionale abbia ripristinato il corretto status giuridico di opere irrigue. Come gruppo a seguito del provvedimento del consiglio Regionale, si pone a nostro avviso una modifica del piano di classifica, affinchè sia legittimato il contributo richiesto".
Casali Pietro
Angelini Fortunato

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter