Menu
RSS

Elezioni, l'ex assessore Bandoni: "No a populismi, falsi civici e poteri forti"

letizia bandoniElezioni comunali, l'ex assessore Letizia Bandoni interviene nel dibattito politico. E invita a votare chi è slegato dai poteri politici e dai potentati cittadini. Lo fa con un lungo intervento in cui affronta anche il suo passato di tesserata di Forza Italia.
"È da molto - dice - che sono assente dalle pagine della vita pubblica, ma non assente dalla vita della città. E chi ha ricoperto, come me, ruoli pubblici per la propria città l'ha vista amaramente affievolirsi nel tempo, piegarsi su se stessa, riporre il potenziale in un cassetto senza alcuna prospettiva. Troppi progetti mai partiti, iniziative lasciate morire, troppo conservatorismo e nessuna nuova proposta. Si galleggia, ma il mare si scurisce sempre di più. E questa campagna elettorale non da rassicurazioni a riguardo".

Leggi tutto...

Elezioni a Bagni di Lucca, Betti primo su scheda elettorale

urna per le elezioni comunaliSarà il sindaco uscente e candidato alla riconferma Massimo Betti il primo nome che apparirà sulla scheda elettorale delle elezioni amministrative a Bagni di Lucca il prossimo 11 giugno. Così ha deciso il sorteggio di candidati e liste che si è svolto questa mattina (16 maggio) alle 12 alla commissione elettorale a Lucca. A fianco al nome di Betti comparirà il logo della lista Progetto Rinascimento per Bagni di Lucca. A seguire tocca al candidato sindaco Paolo Michelini, a sostegno del quale c'è in campo la lista Uniti per cambiare Michelini sindaco. 

Leggi tutto...

Sorteggiato ordine di candidati e liste: Barsanti primo

di Roberto Salotti
elettoraleE' inutile chiamare in causa la cabala, perché è da imputare chiaramente soltanto al caso l'ordine in cui gli otto candidati sindaci e le relative 19 liste collegate compariranno nella scheda elettorale all'apertura delle urne il prossimo 11 giugno, nel comune di Lucca. Ma alcuni candidati, rappresentanti di lista o coordinatori di partito hanno tentato lo stesso di interpretare il sorteggio, nella speranza di cogliere qualche rivelazione sul futuro. Così dopo le operazioni della commissione elettorale qualcuno se ne è andato dall'ufficio di via San Paolino con il sorriso, altri, alzando le spalle, non hanno nemmeno atteso l'estrazione dell'ordine di lista. Altri ancora, invece, hanno aspettato il verbale della commissione elettorale, con la solennità quasi di chi aspetta il pronunciamento di una sentenza.
Nell'affollato corridoio al primo piano dell'edificio che ospita anche l'anagrafe comunale, scattano così i primi pronostici su come sarà la scheda elettorale, se i candidati sindaco appariranno su 4 o su 5 colonne, se alcuni saranno così 'penalizzati' rispetto ad altro. Scene che si vedono ad ogni tornata elettorale. Ma i più ottimisti hanno incassato, qualunque fosse, il risultato del caso: se la fortuna è come una dea bendata, hanno suggerito, gli elettori, invece, ci vedono bene.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter