Menu
RSS

Migranti, Montemagni: "Prefetto riempie provincia di finti profughi"

Elisa Montemagni"C'è un problema sicurezza sottovalutato da troppo tempo dalle istituzioni. Il comitato per l’ordine e la sicurezza provinciale, evidentemente, non è in grado di fare adeguatamente la sua parte. In meno di una settimana abbiamo assistito all’ennesima escalation di violenza sul territorio provinciale, ad opera di stranieri irregolari o richiedenti asilo". Così inizia la nota con cui Elisa Montemagni, consigliere regionale della Lega Nord, attacca il prefetto ed alcuni sindaci della provincia. Il consigliere, se la prende in particolare con il prefetto di Lucca che, a suo avviso "sta riempiendo la provincia di finti profughi" e con i sindaci che "non si oppongono a questo disegno insensato dell’accoglienza diffusa ed indiscriminata. Sindaci che, probabilmente, pensano alla carriera politica personale e non hanno il fegato di opporsi al governo per difendere il diritto alla sicurezza dei propri cittadini".

Leggi tutto...

Vescovi e Montemagni: "Sanità toscana al collasso"

elisa montemagniManuel Vescovi ed Elisa Montemagni, consiglieri regionali per la Lega Nord, denunciano la condizione vissuta oggi, secondo loro, dalla maggior parte delle strutture ospedaliere. "Purtroppo, come avviene in tutte le estati la precarietà è il termine maggiormente in voga nelle strutture ospedaliere. Non fanno eccezione - dicono i consiglieri - le strutture sanitarie gestite dall’Usl Toscana Nord-Ovest che, a detta della Fials, presentano diverse ed inaccettabili criticità. L’elenco è molto lungo ed articolato e ciò non può che preoccupare, sia chi opera all’interno dei vari centri d’assistenza che, ovviamente, i pazienti che devono sopportare disagi continui".

Leggi tutto...

Santini: “Città spaccata. Sarò all'opposizione”

IMG 0516C'hanno creduto fino all'ultimo, fino a 84 sezioni su 86 scrutinate, al comitato Santini. I rilevamenti dei rappresentanti di lista a mezzanotte e mezzo dicevano che Santini era avanti di 300 voti e quando a quell'ora è arrivato il candidato, c'è stata una vera ovazione. L'illusione però è durata poco: quando i dati ufficiali del municipio di Lucca parlavano di 84 sezioni su 86 dando avanti Tambellini di circa 300 voti, le facce hanno incominciato a farsi serie. Forse il primo ad accorgersi che qualcosa non tornava è stato proprio Remo Santini. Che, verso l'una ha dichiarato che farà opposizione in consiglio comunale e tornerà a fare il giornalista, ma altrove. Anche se non si esclude l'ipotesi di riconteggio dei voti. "Siamo di fronte - commenta lo sfidante Santini, per ora sconfitto - a una città spaccata. Da parte nostra qualcosa non ha funzionato e cercheremo di capire, ma è ancora presto. Comunque sia tornerò a fare il giornalista, anche se in un'altra città e starò fra i banchi dell'opposizione".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter