Menu
RSS

Mallegni: "In Valle del Serchio sfiducia per sistema sanitario"

mallegnicastelnuovoSanità, viabilità ed infrastrutture e lavoro le priorità per la Media Valle e Garfagnana. Sono i punti chiave dell’attività di ascolto da parte di Massimo Mallegni, candidato al Senato della Repubblica per Forza Italia ed il centro destra, in queste settimane impegnato in incontri, focus group ed iniziative pubbliche nei comuni della Media Valle e Garfagnana. “L’80% dei cittadini che ho incontrato hanno espresso un parere molto negativo sui servizi sanitari e purtroppo è un quadro molto diffuso in tutto il collegio. Il restante non ne ha avuto bisogno per fortuna. – analizza Mallegni – Qui vivono molti anziani che sono sicuramente i più penalizzati dal sottodimensionamento dei due ospedali, se così vogliamo chiamarli. Il pronto soccorso di Barga non esiste più, in pratica, e quello di Castelnuovo Garfagnana è insufficiente. Chi ha bisogno di un esame, anche banale o di una visita specialistica è obbligato a rivolgersi ai laboratori privati per avere soddisfazione in tempi accettabili altrimenti è destinato al pellegrinaggio per le strutture toscane. I tempi di attesa sono insostenibili ed incivili. Purtroppo – ha spiegato – è una situazione che conosco bene. Quando si decide di tagliare si devono tagliare gli sprechi, aggredire le poltrone, non i servizi sanitari soprattutto in un’area, come la Media Valle e Garfagnana, dove vivono molti anziani che hanno enormi difficoltà di mobilità e spostamenti”.

Leggi tutto...

Obbligo del Pos, Pasquini: “Commissioni da ridurre”

posObbligo del Pos per negozi e professionisti, interviene il direttore di Confcommercio Rodolfo Pasquini per commentare le recenti sanzioni disposte dal governo per le imprese che non accettino pagamenti elettronici. “La modernizzazione del sistema dei pagamenti – afferma Pasquini - passa anche da una maggiore diffusione della moneta elettronica che non si ottiene di certo imponendo sanzioni. Siamo fermamente convinti che la priorità sia invece quella di agire sulla riduzione delle commissioni applicate dalle banche alle imprese, che restano ancora troppo elevate e in caso di pagamenti di piccoli importi vanno ad assorbire i margini di guadagno degli imprenditori”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter