Menu
RSS

Rifiuti in Garfagnana, nel mirino il bilancio di Gea

23120004 248686445659627 7399932566654972411 o“Cambia la raccolta dei rifiuti, e con la nettezza urbana si ritirano anche i soldi contanti dei cittadini”. Questo l’incipit del post pubblicato sulla pagina Facebook della comunità politica Punto a Capo che, per il secondo anno consecutivo, punta il dito sui risultati economici dell’azienda pubblica, Gea Srl, Garfagnana Ecologia Ambiente, gestore del servizio integrato dei rifiuti urbani nato dalle ceneri di Severa SpA. I soci sono tredici dei quindici comuni della Garfagnana, esclusi dalla partecipazione solo Fabbriche di Vergemoli e Sillano Giuncugnano. Centinaia di condivisioni e commenti di fuoco con migliaia di “mi piace” continuano a fioccare sotto la vignetta satirica e la dettagliata divulgazione degli studi del bilancio dell’azienda per l’esercizio 2016, seguito al 2015, che segnala un utile al netto delle imposte di ben 942.037 euro.

Leggi tutto...

Piano raccolta dei rifiuti in porto, riunione Sea-Capitaneria

porto ViareggioSi è tenuta ieri pomeriggio (21 novembre) in capitaneria di porto una riunione, a cui hanno partecipato per Sea Ambiente il nuovo amministratore unico Sandro Bonaceto e il direttore Massimiliano Bergamini, per la Capitaneria di porto il comandante Giovanni Calvelli ed il capitano del servizio tecnico Alessandro Sarro e per il Comune di Viareggio l'architetto Giovanni Mugnani. Collegato da remoto anche il segretario generale dell’Autorità portuale regionale, Fabrizio Morelli.

Leggi tutto...

Riduzione dei rifiuti, a Capannori laboratori sul riuso

lezione in classeHa preso il via nella giornata di sabato scorso (18 novembre) la nona edizione della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti, l'iniziativa che intende sensibilizzare i cittadini a ridurre le quantità di rifiuti prodotti, incentivando le buone pratiche di riutilizzo e corretto riciclo. Diamo una seconda vita agli oggetti: questo è il tema dell'edizione in corso che a Capannori sarà incentrata sulla conoscenza, la riparazione ed il riuso dei rifiuti elettronici (Raee), tanto diffusi quanto inquinanti.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter