Menu
RSS

Ato Costa, ultimatum di Rossi ai sindaci

Enrico Rossi 01Sulla vicenda dell'Ato Toscana costa interviene il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, che mette fretta ai sindaci invitandolo a riunirsi. In caso contrario si rivolgerà alle prefettura "segnalando le inadempienze". "La legge nazionale 152 del 2006 (Norme in materia ambientale), recepita in una legge regionale del 2007, prevedeva – ricorda Rossi - l'istituzione di tre Ato e dava a questi il compito di affidare il servizio di raccolta e smaltimento rifiuti scegliendo tra tre forme di affidamento: in house; gara di evidenza pubblica; gara per la scelta del socio privato minoritario. Quest'ultima è stata la soluzione deliberata dall'Ato costa".

Leggi tutto...

Rifiuti, Montemagni (Lega Nord): "Si adotti il modello veneto"

elisa montemagniAssemblea dei sindaci dell'Ato Costa senza numero legale, interviene la consigliera regionale della Lega Nord, Elisa Montemagni. "Assistiamo - afferm ad un triste e reiterato teatrino sulla stampa con i sindaci del Pd che mostrano un certo dissenso rispetto al loro stesso partito a livello regionale. Amministratori e partito si rimpallano, infatti, le gravi responsabilità circa il mancato affidamento di un qualificato servizio di gestione dei rifiuti. Intanto mentre loro rimangono alla ricerca di alchimie societarie per tutelare interessi spesso particolari, le bollette si gonfiano, il servizio rimane scadente e la differenziata è ferma a percentuali da profondo sud".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter