Menu
RSS

Studenti del Pertini come guide per le chiese del centro

sanmicheleSi chiama Lucca, chiese aperte ed è un progetto che la comunità parrocchiale del centro storico ha messo a punto con l’istituto tecnico per il turismo Isi Pertini.
Il terzo fine settimana di ogni mese alcuni studenti assicurano visite guidate gratuite a chi entrerà nelle chiese di San Michele, San Paolino e San Pietro Somaldi. Coloro che lo desiderano, che siano turisti o cittadini lucchesi, potranno lasciarsi condurre dagli allievi delle classi quarte dell’Isi Pertini, attraverso le bellezze artistiche del centro storico nei pomeriggi del sabato e della domenica dalle 15 alle 17.

Leggi tutto...

Chiude dopo 70 anni il bar Municipio

IMG 6897Cala il sipario su un altro pezzo di storia del centro storico e del suo commercio. Stavolta accade in un luogo molto particolare e se vogliamo anche 'simbolico': proprio davanti al palazzo civico della città. Chiude, infatti, dopo 70 anni di attività il bar Municipio, che si trova, per l'appuntamento, in via Cesare Battisti, davanti a Palazzo Santini. Un locale che ha 'retto' tre generazioni e qualche cambio di gestione ma non, evidentemente, l'urto della crisi e di un drastico calo delle presenze in questo angolo forse un po' rimasto ai margini dell'assalto dei turisti. Così, la titolare Francesca Fabbri, pur con amarezza, ha deciso che era giunto il momento di gettare la spugna: "Lucca non è più quella di una volta, oggi è davvero difficile mantenere un'attività all'interno delle Mura".

Leggi tutto...

Al via i saldi dopo un Natale di affari in centro

saldi11Il nuovo anno è cominciato con qualche nuvola di troppo e temperature non proprio invitanti, ma di certo da domani nelle vie del centro tornerà quasi la primavera: conto alla rovescia per l’attesissimo via ai saldi che da domani (5 gennaio) decorerà le vetrine di tutti i negozi della Toscana. E a Lucca c’è già chi ha pronti sul bancone nuovi cartellini pieni di percentuali e mette addirittura via qualche addobbo natalizio ormai diventato ingombrante e superfluo. Ma se per gli amanti dello shopping da domani cominceranno otto settimane di sperpero e di grande euforia, i commercianti del centro restano con i piedi per terra, con un’aria quasi apatica. Poco ottimismo? Festività sconfortanti? Niente affatto: la realtà è che, almeno per i negozianti che sono stati intervistati, il periodo natalizio ha regalato tante soddisfazioni e, saldi o no, le casse non vedranno poi così tanti sconvolgimenti. E anche oggi, infatti, nonostante la pioggia le vie del centro erano affollate di persone di ogni età.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter