Menu
RSS

I sindacati: "Una tassa di scopo per finanziare l'edilizia residenziale"

edilizia popolareUna tassa di scopo che colpisca la rendita immobiliare (Air Bnb compresi) e impieghi una quota dei proventi delle entrate regionali del bollo auto (per quelle di grossa cilindrata), a favore di investimenti per l’edilizia residenziale pubblica (si stima un gettito regionale di 100 milioni di euro annui che garantirebbero mille alloggi popolari in più, per ristrutturazioni o nuove costruzioni): è una delle proposte che hanno lanciato alla Regione, stamani a Firenze, Cgil, Cisl, Uil, Sunia, Sicet, Uniat, Unione Inquilini Toscana, con l’obiettivo di calmierare i prezzi e combattere l’emergenza casa. “Invitiamo la Regione a fare una battaglia nazionale per rifinanziare adeguatamente il fondo affitti e affinché ci siano risorse nazionali certe nel tempo per l’edilizia residenziale pubblica”, aggiungono le sette sigle.

Leggi tutto...

Successo per lo spettacolo jazz al teatro di Pescia - Foto

DSCF8103 1Si è svolta ieri sera (20 maggio) al Teatro Pacini di Pescia, una promenade musicale, un progetto che spazia in un repertorio jazz di sapore principalmente moderno, dalle sonorità particolari, in cui la voce della cantante - Federica Gennai - si intervalla tra strumento di accompagnamento e voce, un insieme di musicalità che ha travolto il pubblico in sala.

Leggi tutto...

La Wikileaks nazifascista allo stand toscano del salone del libro

difficile giustiziaScartabellare 695 fascicoli giudiziari archiviati illegalmente nel 1960. Tirarne fuori materiale sufficiente per ricostruire nei dettagli le Stragi nazifasciste avvenute in Italia tra il settembre del 1943 e la fine del secondo conflitto mondiale. Istruire negli ultimi dodici anni oltre 450 procedimenti penali. Portare 80 criminali di guerra a giudizio e condannarne 57 all'ergastolo. Protagonista di questa sorta di Wikileacks del passato, della ricostruzione documentale di fatti criminali occultati causa Guerra fredda (e non solo), è Marco De Paolis, procuratore militare di Roma, oggi al Salone del libro di Torino con lo storico Paolo Pezzino per presentare i loro primi due volumi della collana dedicata alle Stragi nazifasciste: La difficile giustizia.

Leggi tutto...

Salone del libro, dalla Toscana il premio letterario dei detenuti

casaliniE' stato presentato al Salone del Libro di Torino, allo stand della Regione Toscana, il premio letterario Casalini, intitolato ad Emanuele Casalini, che fu professore di liceo e preside a Piombino e docente volontario di scrittura e letteratura al carcere di Porto Azzurro, dove fu anche animatore del periodico La Grande Promessa, prima rivista carceraria sorta in Italia. Il premio letterario Casalini è stato fondato nel 2002, poco dopo la scomparsa del professore, dalla San Vincenzo de' Paoli e dall'Unitre di Porto Azzurro che lo stesso Casalini aveva contribuito a fondare. Nello scorso mese di novembre si è tenuta la sedicesima edizione del Premio, il cui scopo è fornire nuovi incentivi ed inedite occasioni di riabilitazione ed elaborazione delle proprie esperienze e dei propri vissuti a chi si trova a vivere l'esperienza della reclusione.

Leggi tutto...

Tirrenica, Baccelli e Mazzeo: "Lavori non rinviabili"

baccelli stefano 001"Il completamento dei lavori dell’autostrada Tirrenica non è più rinviabile. È un’opera fondamentale non solo per la costa, ma per tutta la Toscana e anche alla luce delle ultime notizie arrivate dall’Unione europea non possiamo più permetterci di perdere tempo. Per questo abbiamo scritto direttamente al ministro Graziano Delrio chiedendogli di venire quanto prima in audizione congiunta delle nostre commissioni e riferirci sia lo stato dell’arte sia quello che il governo intende fare per sbloccare al più presto la situazione". Così Stefano Baccelli e Antonio Mazzeo, presidenti rispettivamente delle commissioni Ambiente e Toscana costiera alla luce del deferimento arrivato all’Italia da parte della commissione europea. “Non possiamo essere certo contenti della decisione – proseguono – perché l'unica conseguenza certa è quella dell’ennesimo, ulteriore ritardo che blocca ancora una volta la realizzazione di un’opera che il territorio attende da tempo immemore".

Leggi tutto...

Salone del libro, tanti eventi allo stand della Toscana

Salone del libro di Torino 006Da un talk-show sulla Toscana in musica con Francesco Guasti, Zen Circus e Flame Parade a un confronto sul ruolo delle biblioteche nella bibliodiversita', da un incontro a più voci su Don Milani e la sua attività a una conferenza spettacolo a cui parteciperanno anche i Gatti Mezzi, e poi ancora La via Francigena, i festival di Toscana a confronto, le iniziativa dedicate a Marino Marini. Anche la giornata di domani (20 maggio), la terza, sarà particolarmente ricca di appuntamenti per lo stand della Toscana, regione ospite alla trentesima edizione del Salone del libro di Torino. Tra i tanti appuntamenti, si segnala l'incontro sugli archivi alle 11,30, quello sul pensiero e gli scritti dell'architetto Michelucci alle 14, presenti Andrea Aleardi e Giancarlo Paba.

Leggi tutto...

Treni Jazz, nuove telecamere: Toscana la più coinvolta

treno jazz direttrice Messina Palermo CataniaL’innovativo sistema tecnologico di videosorveglianza live globale, attivato alcune settimane fa sui Taf (treni ad alta frequentazione), è da oggi presente anche su tutti i treni Jazz della flotta regionale di Trenitalia composta attualmente da 90 convogli. La Toscana si piazza al primo posto come regione più coperta dal servizio, con ben 16 convogli interessati. Un dato destinato ad incidere positivamente - almeno questo l'intento di Trenitalia - in funzione di deterrente contro ogni genere di comportamento improprio. Lucca, dalla cui stazione partono treni Jazz diretti a Pisa e ad Aulla, sarà una delle città maggiormente interessate dalla svolta, che prevede l'installazione di monitor in ogni carrozza, capaci di rendere immagini di tutto il treno in tempo reale.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter