Menu
RSS

Cassa in deroga, appello di Simoncini a Padoan perché sblocchi le risorse

"Cassa integrazione in deroga: ci sono tutte le condizioni per sbloccare una situazione che crea grave disagio a migliaia di lavoratori. Per questo auspico un rapido intervento da parte del ministro dell'economia Padoan". Si apre così una dichiarazione dell'assessore regionale al lavoro Gianfranco Simoncini in relazione al blocco delle autorizzazioni per la Cig che perdura dal marzo scorso a causa della mancata assegnazione dei fondi dallo Stato alle Regioni. "Mercoledì scorso – prosegue l'assessore - ho chiesto al ministro del lavoro Poletti un rapido intervento per garantire la copertura finanziaria delle autorizzazioni alla Cassa integrazione in deroga ferme da quasi 8 mesi. Il ministro mi ha fatto presente di aver firmato il decreto con il quale si assegnano 500 milioni di euro alle Regioni proprio con questa finalità e che tale decreto è ora alla firma del collega di governo Padoan. Siamo quindi, insieme ai colleghi delle altre Regioni a sollecitare un intervento che allevierebbe da subito le difficoltà di tanti lavoratori i quali, pur essendo nelle condizioni di ricevere la Cig, non hanno potuto accedervi per questo ritardo nell'erogazione delle risorse necessarie".

Leggi tutto...

Pediatri in manette, Gelli (Pd): servono punizioni esemplari

"Un medico che specula sulla salute di mamme e bambini è qualcosa di inconcepibile, un atto gravissimo che va contro l'etica professionale. Vanno accertate tutte le responsabilità ma se, come sembra, i protagonisti di questa vicenda  hanno cercato di convincere ad usare latte in polvere al posto di quello materno devono essere puniti in modo esemplare". Lo ha detto Federico Gelli deputato pisano del Pd e membro della Commissione Affari Sociali in merito all'operazione dei Nas di Livorno e della Procura di Pisa che ha portato all'arresto di 18 persone tra cui 12 medici pediatri che avrebbero prescritto una gran quantità di latte artificiale, su pressione delle aziende produttrici, in cambio di regali (Leggi).

Leggi tutto...

Il turismo 2.0 al centro dell'edizione 2014 di Bto

Sono ben 125 gli eventi che si susseguiranno nella due giorni di Bto 2014, l'evento internazionale dedicato al travel 2.0 che si svolgerà il 2 e 3 dicembre alla Fortezza da Basso, promossa da Regione Toscana, Toscana Promozione e Camera di Commercio di Firenze, organizzata da Fondazione Sistema Toscana e PromoFirenze - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Firenze. Anche quest'anno tante le regioni italiane che hanno scelto di essere a Bto. Oltre alla Toscana ci saranno Lazio, Liguria, Basilicata, Sicilia, Puglia, Umbria, Abruzzo e l'Emilia Romagna. La nostra Regione coglierà l'occasione per presentare i dati sul turismo e i progetti 2015 all'interno dello slot 'Toscana 2020' del 2 dicembre ore 11.30. "Il turismo on-line è ormai sicuramente un settore strategico, e la BTO si conferma con questa settima edizione il modo più innovativo per affrontare il tema – ha sottolineato l'assessora regionale al turismo Sara Nocentini presentando stamani il programma – rinnovando ogni volta la capacità di stupire. E' una borsa diversa, dove non si vende e non si compra. E' una borsa delle idee, un evento di formazione in cui una direzione scientifica riesce a convivere, e con quali risultati, con una direzione artistica. Un mondo dove si incontrano tutti i segmenti dei vari mercati, e si affrontano le prospettive future del turismo insieme all'analisi degli strumenti indispensabili per costruire le stategie vincenti per il futuro. Per questo un grazie particolare a chi la organizza con il successo confermato dalla costante crescita dei partecipanti: FST e Promo Firenze".

Leggi tutto...

Accordo tra Carismi e Coldiretti per sostenere le imprese agrarie con finanziamenti ad hoc

rsz img 5188Palazzo Grifoni, sede della Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato ha ospitato oggi (21 novembre) i vertici di Carismi e della Coldiretti Toscana in occasione di un Convegno dedicato al tema de La Filiera corta e il tartufo con lo scopo di stipulare un accordo concreto di collaborazione per finanziare le Imprese Agrarie della Regione. Carismi, rappresentata dal vice presidente Alberto Lang e dal Direttore Generale Alberto Silvano Piacentini si è mostrata particolarmente felice di poter firmare questa Convenzione. Lo si deduce dalle parole del vice presidente Alberto Lang: “Non possiamo certo dimenticare di essere chiamati a svolgere le nostre attività in un complesso scenario economico globale, ma non dobbiamo smettere di essere propositivi e ottimisti; proprio per questo abbiamo deciso di unire le forze con la Coldiretti regionale, per favorire la ripresa delle aziende toscane. Carismi, nella stipula di questo importante accordo, ha fatto prevalere ancora una volta quei principi e quei valori che la caratterizzano da sempre, provando a capire davvero come funzionano le cose per disporre poi strumenti semplici ma specifici per compiere un reale intervento. Siamo lieti di questa intesa firmata oggi”.

Leggi tutto...

Primo trapianto in Toscana con Google glass

trapianto-300x199Primo prelievo al mondo con la tecnologia Google Glass. Il prelievo di fegato è stato eseguito nei giorni scorsi nelle sale operatorie di Careggi dai chirurghi Emanuele Balzano e Davide Ghinolfi dell'Unità operativa di Chirurgia epatica e del trapianto di fegato dell'azienda ospedaliero-universitaria Pisana diretta da Franco Filipponi, utilizzando, appunto, i Google Glass.  Il progetto Google Glass a supporto della sicurezza e della qualità dei prelievi d'organo è una vera e propria novità all'interno del mondo trapiantologico. Il progetto è stato realizzato in collaborazione con Ott (Organizzazione Toscana Trapianti) e Aido Toscana (Associazione Italiana Donatori d'Organo e Tessuti).

Leggi tutto...

Alternanza scuola-lavoro, Bobbio: "Deve diventare una metodologia didattica"

"L'alternanza scuola-lavoro è una realtà che è cresciuta nel tempo e riguarda la maggior parte delle scuole tecnico professionali. Adesso bisogna lavorare perché questa diventi una vera e propria metodologia didattica a disposizione delle scuole, quale strumento per arricchire e rafforzare l'offerta formativa. Perché ciò avvenga, occorre l'interazione fra mondo della scuola e mondo dell'impresa e il ruolo di traino spetta alle istituzioni". Lo ha detto l'assessore regionale all'istruzione e formazione Università Emmanuele Bobbio intervenendo alla 24° edizione di Job&Orienta, la mostra convegno su orientamento, scuola formazione e lavoro che si sta svolgendo a Verona e che quest'anno è dedicata al tema dell'imparare lavorando. "Già molte scuole in Toscana attuano l'alternanza scuola lavoro - ha spiegato Bobbio che ha anche il ruolo di coordinatore dei suoi colleghi regionali in qualità di coordinatore della nona Commissione (Istruzione, lavoro, innovazione, ricerca) della Conferenza delle Regioni e Province Autonome:- e questa deve diventare è una vera e propria metodologia didattica qualificante. Per farlo, occorre  una sempre maggiore integrazione tra scuola e sistema produttivo. Questo è il compito della Regione, degli enti locali e delle parti sociali che devono fare da traino nei confronti della scuola e delle imprese, in sintesi, agire sulla governance per aumentare e qualificare l'occupazione dei nostri ragazzi".

Leggi tutto...

Crollo argine Carrione, Rossi: "E' stata realizzata un'opera diversa dal progetto"

Carrione esondazioneOmissioni, superficialità, incompetenza e comportamenti non adeguati. E' questo che, in estrema sintesi, ha riscontrato la Commissione d'inchiesta voluta dalla Regione per fare chiarezza sulle cause del crollo dell'argine sul fiume Carrione a Carrara. "E' stata realizzata, da parte della Provincia di Massa Carrara, un'opera diversa dal progetto – spiega il presidente della Regione Enrico Rossi - senza che nessuno abbia approvato le modifiche. E questa diversità è, probabilmente, la causa del disastro perchè, in pratica, il nuovo muro è stato costruito sul vecchio, che invece andava demolito e ricostruito". A pochi giorni dal suo insediamento, il 9 novembre scorso, la commissione ha presentato le sue conclusioni.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter