Menu
RSS

Lavoratori degli enti locali, sit-in regionale a Firenze: “Basta con i tagli, si riorganizzino i servizi”

Grande manifestazione di sit in oggi a Firenze dei lavoratori degli enti locali della Toscana, confluiti a Firenze da tutte le Province  per lanciare una importante mobilitazione in contemporanea in tutte le Regioni e Province d'Italia. A Firenze molte centinaia di lavoratori coordinati da Cgil, Cisl, Uil Funzioni Pubbliche hanno manifestato di fronte alla Prefettura per dire  “Basta con i tagli, vogliamo una vera riforma e sfidiamo Governo e amministrazioni locali per una vera riorganizzazione dei servizi”.  “In una fase in cui buona parte della politica lancia solo spot per far credere di cambiare il Paese, i problemi ad oggi rimangono tutti sulle spalle dei cittadini e dei lavoratori - sottolinea Antonio Lazzaro, segretario generale FP Cgil Toscana - Occorre riprogettare i servizi alle comunità locali, ma per realizzarlo davvero bisogna farlo insieme. La politica da sola non è capace, tenta di vendere l’immagine di programmi veloci, dove si dice di cambiare ma non si realizza niente di concreto per offrire servizi più vicini alla comunità”.

Leggi tutto...

Caccia, approvato il nuovo calendario della stagione venatoria

cacciaApprovato dalla giunta regionale il calendario venatorio 2014-15. "Non ci sono novità sostanziali – ha detto l'assessore all'agricoltura e alla caccia Gianni Salvadori - rispetto al precedente, con la conferma per ogni singola specie, dei supporti scientifici e delle disposizioni normative comunitarie o nazionali a supporto delle scelte fatte dalla Regione e con alcuni aggiustamenti che sono stati suggeriti dall'Ispra (Istituto Superiore per la Ricerca e la Protezione Ambientale) a salvaguardia degli ambienti naturali e a difesa della biodiversità".

Leggi tutto...

Sindacati confederali in assemblea all'Obihall di Firenze: parola ai lavoratori su fisco e pensioni

Parola ai lavoratori e ai pensionati su fisco e pensioni: sono questi due i temi-traccia che guideranno l'assemblea di quadri Rsu e delegati di Cgil, Cisl e Uil della Toscana, giovedì (10 luglio) all'Obihall di Firenze (lavori dalle 9,30 a fine mattinata). Sono attese 1.500 persone, parleranno dal palco i delegati e i segretari generali regionali Alessio Gramolati (Cgil), Riccardo Cerza (Cisl) e Francesca Cantini (Uil). L'iniziativa Toscana (altre simili in programma in tutta Italia), Verso la riforma insieme ai lavoratori - Per un cambiamento vero del nostro Paese, sarà solo il primo atto di un percorso: seguiranno circa mille assemblee nei luoghi di lavoro, nei territori e nelle leghe della Toscana: lì, i verbali con le proposte e le richieste dei lavoratori e dei pensionati saranno oggetto di una sintesi che finirà in una piattaforma sulla quale si costruirà una vera e propria vertenza.

Leggi tutto...

Gambetta Vianna (Ncd): “Uniformare i prezzi della selvaggina acquistata dagli Atc”

Il presidente del gruppo consiliare Più Toscana/Nuovo Centrodestra, Antonio Gambetta Vianna, ha presentato una proposta di risoluzione “in merito all’uniformazione dei prezzi della selvaggina acquistati dagli Atc”. “Negli Ambiti territoriali di caccia toscani – spiega l’esponente del Nuovo Centrodestra – ultimamente si sono verificati problemi legati ai costi della selvaggina da liberarsi negli stessi ai fini del ripopolamento. L’associazione Caccia Pesca ed Ecologia ha segnalato che il costo unitario per l’acquisto dei capi di selvaggina è estremamente variabile non solo da un Atc all’altro tra le varie regioni d’Italia, ma soprattutto all’interno della nostra e non ci sarebbero delle motivazioni apparenti per tali squilibri di prezzi”.

Leggi tutto...

Gelli (Cesvot): “Le risorse per abbattere le barriere architettoniche ci sono, i Comuni facciano di più”

gelli“Per ridimensionare il grave problema dell’abbattimento delle barriere architettoniche i soldi ci sono, ma i comuni devono rispettare la legge e presentare alla Regione e adottare il Peba, piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche, che acconsente di accedere ai fondi destinati a questo scopo”. Lo dichiara Federico Gelli, presidente del Cesvot e parlamentare del Pd, dopo la denuncia dello studente disabile Iacopo Melio, che su twitter ha invitato tutti a farsi una foto con un cartello con l’hashtag #vorreiprendereiltreno. “La vicenda di Iacopo – continua Gelli - deve essere il punto di partenza: non possiamo occuparci del particolare, risolvere i singoli problemi senza avere invece una visione generale del problema. Il cambio deve essere culturale: pensare le città ed i servizi fin da subito per chi può avere delle difficoltà, sarebbe ancora più comode anche per tutti gli altri”.

Leggi tutto...

Regione, Enrico Rossi annuncia la legge sulla formazione

"Non sarà una rivoluzione ma di sicuro è un'opportunità per avvicinare i giovani al mondo del lavoro in una fase che vede, in Toscana, circa 100 mila ragazzi sotto i 30 anni senza un'occupazione, 20 mila dei quali completamente scoraggiati e circa 30 mila registrati ufficialmente come Neet, ovvero fuori da un percorso di studio, formazione o lavoro". Così il presidente della Regione Enrico Rossi ha ricordato l'avvio del progetto Giovanisì che ha fatto da apripista, con l'idea dei tirocini retribuiti, ad iniziative come l'europea Garanzia Giovani che, dal primo maggio scorso è partita in tutta Italia e, in Toscana, si integra e viaggia in parallelo alle misure già esistenti.
"Siamo stati i primi a partire – dice Rossi – e ci piacerebbe, per questo, poter segnare un punto in più. Di qui l'appello alle imprese più dinamiche, quelle che sono cresciute nonostante la crisi, perchè scommettano sui giovani, sull'innovazione di cui sono portatori e si mettano intorno un po' di ragazzi. Diventeranno così un modello in grado di dare un segnale a tutto il sistema produttivo toscano".

Leggi tutto...

Il tour di Giovanisì arriva in spiaggia a Forte dei Marmi con il governatore Rossi

GiovanisìLUIl presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, con un ironico Tutti al mare dalla sua pagina Facebook invita i giovani della provincia di Lucca e della Versilia alla terza tappa di Giovanisì in Tour che si svolgerà a Forte dei Marmi il 7 luglio alle 21 alla spiaggia attrezzata comunale di Levante.
Scrive Rossi su Facebook: “Parleremo di territorio e terzo settore. Ne approfitteremo anche per auguraci buona estate da una delle spiagge più belle della Toscana".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter