Menu
RSS

M5S: "Pd ammette ritardi sui bandi per i giovani agricoltori, ma boccia la mozione per capire le cause"

simbolo movimentoBocciata la proposta del Movimento 5 Stelle sui ritardi di liquidazione dei vincitori del bando Programma sviluppo rurale Pacchetto Giovani per l’agricoltura, nelle annualità 2015 e 2016.
“Siamo ad una vicenda specchio del governo Pd - dice così Irene Galletti, consigliera regionale capogruppo M5S vicepresidente della commissione sviluppo economico e rurale e prima firmataria dell’atto - in aula confermano i ritardi ammessi dall’assessore Remaschi in risposta alle nostre interrogazioni, con spiacevole diversivo offerto alla stampa (sostenne che avevamo preso una ‘cantonata’, facendoci venire il dubbio che non avesse letto la sua risposta prima di firmarla), dichiarano disponibilità verso le nostre prime due proposte di saldare quanto prima tutti i vincitori almeno del bando 2015 e utilizzare per l’annualità 2016 gli avanzi riscontrati, ma pur di non analizzare motivi e responsabilità di un’inefficienza pagata da centinaia di giovani aspiranti imprenditori agricoli, hanno bocciato l’atto. E dire che proprio questa istruttoria tecnica avrebbe potuto far emergere le criticità di quanto accaduto e aiutarne la soluzione in previsione dei prossimi bandi. Davanti ad un errore c’è chi fa finta di niente e chi invece lo ammette, cerca di risolverlo e nel frattempo lo studia con l’obiettivo di non ripeterlo. Noi abbiamo questa seconda cultura di governo”.

Leggi tutto...

Ok all'unanimità sulla mozione per la bonifica dell'amianto di Sì Toscana a Sinistra

tommasofattori 001“Da inizio legislatura Sì Toscana a Sinistra si sta battendo affinché ci sia una svolta nella battaglia contro la presenza dell’amianto killer. In Toscana vi sono ancora centinaia di edifici pubblici, impianti industriali e aree dismesse contaminati, oltre a un numero altissimo e imprecisato di edifici privati”. Così dichiarano i consiglieri regionali di Sì Toscana a Sinistra Tommaso Fattori e Paolo Sarti.

Leggi tutto...

Bando da oltre 8 milioni per il rinnovo dei mezzi del trasporto pubblico locale

ctt1Operazione rinnovo del parco bus del trasporto pubblico locale. Con decreto certificato ieri la Regione Toscana ha messo a bando 8 milioni e 755mila euro per l'acquisto di nuovi mezzi dei parchi automobilistici per il trasporto pubblico locale. Il decreto sarà pubblicato insieme al relativo bando sul Burt del prossimo mercoledì (5 aprile), giorno dal quale decorreranno i termini per la ricezione delle domande di adesione.

Leggi tutto...

Tavolo con Enel per prevenire i black out

lavori EnelLa giunta regionale dovrà convocare un tavolo con Enel distribuzione, insieme ai rappresentanti di Anci ed Upi, per verificare che siano stati messi in atto da parte dei gestori della rete elettrica tutti gli interventi di manutenzione e di prevenzione necessari a prevenire fenomeni di black out, in caso di particolari condizioni meteorologiche. Lo prevede una mozione del gruppo Pd, approvata all’unanimità dal Consiglio regionale. Ad illustrarla in aula è stato il primo firmatario Simone Bezzini, che ha ricordato i numerosi blackout causati dalle nevicate eccezionali del gennaio-febbraio 2012 nell’aretino, nel senese, nel grossetano e nella zona fiorentina del Mugello. Tali criticità, che hanno costretto al freddo ed al gelo intere comunità, si sono verificate soprattutto per carenze infrastrutturali e nella manutenzione degli impianti, compito che spetta alla società di produzione e distribuzione dell’energia. “Prevenire – ha osservato Bezzini – è meglio che curare”

Leggi tutto...

Consiglio regionale, unanimità sui diritti umani

consiglioreg“I popoli curdo, palestinese e saharawi hanno diritto alla pace e alla sicurezza ed è necessaria una forte azione della comunità internazionale in questo senso”. Con questa premessa la mozione per il rispetto dei diritti umani e la libertà di autodeterminazione presentata dal gruppo SìToscana a sinistra, e illustrata dal consigliere Tommaso Fattori, è stata approvata all’unanimità nella seduta del consiglio regionale di oggi (29 marzo). 

Leggi tutto...

Mozione in Regione: sicurezza sui treni sia garantita anche dai vigili del fuoco

mazzeo“Attivarsi nei confronti di Trenitalia perché la convenzione finalizzata all’incremento del fattore sicurezza a bordo treno, nell’ambito della Regione Toscana, sia estesa al corpo dei vigili del fuoco così da incrementare la sicurezza dei passeggeri e del personale”. Questo il dispositivo della mozione presentata dalla maggioranza, primo firmatario il consigliere Pd Antonio Mazzeo, che il consiglio regionale ha approvato nel corso della seduta di oggi (29 marzo).

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter