Menu
RSS

Internet in Toscana: crescono gli investimenti e la diffusione del digital fra le aziende e i privati

internetLa società contemporanea è sempre più digitale, e l’Italia non sfugge a questa logica. Da quando l’Unione Europea ha fatto pressioni in seno alla digitalizzazione, il nostro Paese ha cominciato finalmente ad adeguarsi. Lo sviluppo del piano dell’Agenda digitale, infatti, ha portato immediati benefici in molte delle regioni. In Toscana, questo diktat ha permesso ai cittadini di poter contare su una copertura Internet di livello: parliamo dunque di una regione che non è indietro rispetto al resto dell’Italia. Nello specifico, sono cresciuti gli investimenti pubblici: cosa che ha consentito alle aziende e ai privati di ottenere svariati benefici. Vediamo quindi di capire cos’è l’Agenda Digitale, e quali sono i vantaggi della digitalizzazione.

Agenda Digitale: al via gli investimenti sulla fibra ottica
L’Agenda Digitale è un piano statale che prevede la dotazione della fibra ottica in tutto il territorio, insieme ad altre importanti misure di digitalizzazione. Pianificata nel 2012, ad oggi vanta già diversi obiettivi raggiunti in ambito Ict e di navigazione Internet. Ma qual è la situazione nella regione? In base al rapporto “Società dell’Informazione e della Conoscenza in Toscana”, è in linea con la panoramica nazionale. Basato su dati Istat, il report ha sottolineato una percentuale del 37% di famiglie connesse in rete con la banda larga: questo significa che la Toscana è leggermente superiore alla media nazionale, del 36%. Per quanto riguarda banda larga e mobile, il 17% dei possessori di smartphone ha una connessione di questo tipo. Infine, il 65% dei toscani naviga in rete.

Come usano la rete gli utenti toscani?
Sempre secondo i dati Istat, il 66% degli utenti toscani usa Internet per l’instant messaging da PC o smartphone. Mentre il 61% si collega in rete per usare i social network. Nel 34% dei casi, invece, la si utilizza per fruire di contenuti video, testuali e musicali. Infine, l’80% dei toscani sfrutta Internet per accedere alla propria email. Tutte operazioni che con la fibra ottica sono decisamente più veloci ed efficienti. Se si vuole avere un’idea di come sarebbe la propria connessione se si passasse alla banda larga, si può visitare la pagina di un operatore come Vodafone, che mette a disposizione gratis uno speed test che simula la connessione in iperFibra. Infatti tutte le operazioni che necessitano di una connessione per essere effettuate diventano immediatamente più rapide grazie alla fibra.

Digitalizzazione: i vantaggi per le imprese
Non solo privati: anche le imprese possono trarre enormi vantaggi dalla digitalizzazione. Questo perché non sono pochi gli aspetti dell’azienda migliorabili con la tecnologia e l’accesso a Internet. Ad esempio, una connessione web consente di utilizzare un negozio elettronico per aumentare le conversioni in acquisto. Mentre i software di nuova concezione permettono di automatizzare certi lati della gestione e della logistica. Inoltre, la creazione di un database elettronico annulla la scomodità dei documenti di carta. Anche i big data diventano una grande opportunità per le imprese, in termini di feedback dei consumatori. I vantaggi sin qui esposti si traducono in una valorizzazione del business: dunque in un aumento delle opportunità commerciali, in Italia come all’estero. Infine, digitalizzare equivale ad economizzare su certi aspetti dell’azienda: quindi è un investimento che si ripaga quasi immediatamente. Soprattutto per via degli e-commerce e dell’internazionalizzazione.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter